Cinque domande inerenti all'aldilà.

Cinque domande inerenti all'aldilà.

Messaggioda Hiroshi84 » lunedì 10 giugno 2019, 7:23

Salve, mi sono iscritto poco fa in questo forum, come già detto nelle presentazioni mi interesso ad argomenti come medianità, spiritualità e vita oltre la morte, o meglio vita oltre la vita.
Chiedo il vostro ausilio in quanto ho cinque domande inerenti all'aldilà e di cui non ho trovato risposte esaustive o soddisfacenti. Da anticipare fin da adesso che ho chiesto ai Coniugi Desideri che sicuramente molti di voi conoscono ma non mi sono state pervenute risposte, anche perchè Virgilio Desideri ci ha lasciati l'anno scorso e credo che Daniela, la moglie ha diradato tantissimo con il rispondere alle richieste degli utenti su Youtube. Ho mandato pure una email all'indirizzo di posta elettronica. Purtroppo pure in questo caso non ho avuto risposta.
Ecco cosa desidero sapere:

1)Spero però di saper formulare bene la domanda. Dato che nell'aldilà non esiste il tempo o orologi... ecco, tutto ciò che facciamo siccome non è regolamentato da giorni, settimane ed anni, (e secoli!) come è possibile contenere i ricordi di tutto ciò che facciamo durante il nostro eterno soggiorno? Ad esempio qui, nella nostra vita terrena, si può arrivare ad una ragguardevole età e ricordarsi un pò' tutto e di tutti (ad esempio le elementari, il servizio militare, il matrimonio, episodi, persone, periodi, aneddoti stupidi, aneddoti seri etc.) ma nell'aldilà... ecco appunto come è gestito lo schema dei ricordi nella vita astrale e spirituale se tutto è eterno?

2) Nell'aldilà, saremo pur sempre "persone", e mi chiedo come sarà possibile gestire emozioni di ogni tipo. Trovo strano che nessuno si arrabbi, imprechi oppure beffeggi o sparli qualcuno. Eventualmente, se ciò accade, come è regolamentata la cosa? So che nessuno viene escluso o isolato però emh... posso credere che non sia possibile riscontrare simpatia o antipatia per qualcuno? So che ci sono le anime affine però il tarlo rimane.

3) Una volta arrivati nel piano spirituale, ci si può sentire nostalgia del piano astrale? Ad ogni modo è possibile farci una capatina? Ad esempio, per quando sarà, se desidero scendere nel piano astrale per una partita di calcio o per una nuotata nei paradisiaci mari dell'aldilà, posso farlo?
So che il piano spirituale non ha niente a che vedere col piano astrale. Ecco perchè lo chiedo.

4) Se per caso, a morte avvenuta, i demoni, per qualche strano motivo, dovessero soggiogarmi per portarmi nei loro nefasti luoghi... sono spacciato per l'eternità? Oppure con la preghiera e con le giuste invocazioni, col "tempo" gli angeli Guida o altri verranno a salvarmi?
Avendo ormai una "cultura" sull'aldilà (e questo sempre grazie a voi) mi sembra giusto sapere. Del resto ho letto il libro di A. Farnese "Un viaggiatore nel mondo dello spirito" visto che si basa sull'esperienza di un'anima chiamata Franchezzo (e di cui moltissimi ritengono attendibile l'opera) nel corso della "purificazione" più volte ha rischiato grosso.

5) So che nell'aldilà è possibile praticare sport in maniera individuale e collettiva facendo delle partite, ad esempio il calcio, la corsa, le arrampicate etc.
Questa è un ottima cosa, amo lo sport, però come ben sappiamo sono attività che qui sulla Terra comportano fatica, sudore, sacrificio.
Come ben sappiamo, nell'aldilà non esiste dolore, l'usurare il proprio corpo, nessuno è a rischio di infarto o più generalmente a farsi male.
Ecco, se si è sempre riposati e non esistono cali di energia, stanchezza etc. non capisco di come è possibile attuare incontri e gare competitive, tanto si è perennemente e costantemente instancabili dall'energia infinita.
Penso di rendere l'idea, no?
E come vedere una finale di Champion League, nei tempi supplementari, ci possono essere calciatori che per via della stanchezza non riescono a tenere testa ad altri giocatori che magari hanno risparmiato più energie e ciò... può fare la differenza.
Mi potete "illuminare" anche su questo?


Questi sono i cinque quesiti, che mi "tartassano", attendo pazientemente una email di risposta, ho bisogno per favore di sapere, e voi siete l'unica fonte di cui il sottoscritto si fida e si affida.
Hiroshi84
Fantasma del Forum
Fantasma del Forum
 
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 13:23
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 0 volta
Religione: Cattolica

Re: Cinque domande inerenti all'aldilà.

Messaggioda daluoghiremoti » mercoledì 12 giugno 2019, 0:55

Giuseppe, intanto ti suggerisco i leggere Nosso Lar di Chico Xavier e guardare anche il film omonimo così avrai risposta a parte delle domande.
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 103 volte
“Mi Piace” ricevuti: 201 volte
Religione: cristiano

Re: Cinque domande inerenti all'aldilà.

Messaggioda ale_209 » martedì 18 giugno 2019, 12:32

daluoghiremoti ha scritto:Giuseppe, intanto ti suggerisco i leggere Nosso Lar di Chico Xavier e guardare anche il film omonimo così avrai risposta a parte delle domande.



Grazie, prendo spunto anche io :smile30:
Per la mia amatissima Nonna Leo: Alcuni addii non sono per sempre. Non sono la fine. Semplicemente significano: “mi mancherai finché non ci incontreremo di nuovo”
Avatar utente
ale_209
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1493
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 16:32
Località: Ferrara
“Mi Piace” dati: 2367 volte
“Mi Piace” ricevuti: 601 volte
Religione: CredoinDio


Torna a Le mie domande

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti