Richiesta di aiuto

Richiesta di aiuto

Messaggioda Gruppo AscoltoAmico » giovedì 21 ottobre 2010, 14:51

ciao sono 2 mesi che mi pongo tante domande sulla vita, a agosto la mia compagna è morta, a vissuto molti dei suoi anni con violenze e sofferenze,poi 5 anni fa ci siamo innamorati, siamo sempre stati molto uniti un rapporto sincero con dei progetti per il futuro,con la voglia di lavorare di costruire una casa e di poter vivere insieme. un amore forte. io oggi non so piu vivere senza lei mi manca. e vorrei un giorno ritrovarla rivederla, poter vivere insieme. tutto questo quando moriro accadra la rivedro potremo vivere insieme e continuare la nostra strada? fare quello che non siamo riusciti a fare? lei aveva desiderio di rivedere la madre morta, credi che l'abbia potuta rivedere? puo stare insieme alla madre?

grazie



Buon giorno e spero che questa lettera possa portarti un po' di serenità!!!

Per la tua domanda la risposta é un “sì” e se questo amore é forte e vero come dice, sappia che lei non sarà mai lontana da te, anzi, vostri pensieri vi uniranno sempre ed é lì che tu devi cominciare a trasformare il tuo dolore, nel senso che, con la vita nell’aldilà portiamo con noi tutto il nostro essere con i nostri ricordi e legami. Anche per lei questo distacco non é facile e dovrà adattarsi tanto quanto te. Il fatto é che quanto più sofferenza avrai, per lei sarà sempre più difficile visto che sente la tua sofferenza. Per questo, anche se é qualcosa difficile da lavorare, ti direi di essere forte e cominciare a fare qualcosa che i tuoi pensieri stiano in armonia, più sicuri e con speranze. Tu potrai incontrarla, non solo quando finirai il tuo compito qui nella terra anche tu, ma anche nei momenti che lei, dopo essere adattata bene, potrà venire a farti visita, o anche tu a lei con il sonno fisico.

Allora, se il vostro amore é reciproco e così profondo anche lei potrà aspettarti e seguire il suo percorso evolutivo insieme a te. Comunque l'importante per lei adesso è addatarsi al ritorno nella dimensione e vederti bene, vederti proseguendo la tua strada che, per il momento é qui, con tutto quel che ti competi in esperienze di crescita e maturazione spirituale.

Tu, come anche lei, avete adesso due strade diverse e anche se lei potrà accompagnarti ed aiutarti ogni tanto nella misura delle sue possibilità, tu dovrai essere consapevole che devi compiere quel che é nella tua programmazione, cosa che lei ha già compiuto e per questo la sua ora fu arrivata.

Quanto a lei con la sua mamma, non sappiamo la loro storia, ma la maggior parte delle persone quando fanno il trapasso per l'altra dimensione sono accolti dai cari partiti prima di loro, principalmente se sono i genitori.

Ti inviterei a leggere sull’argomento che cosi farai un’idea di quel che parliamo. Sul sito nella sezione Libri sulla Spiritualità ci sono dei libri per te che sei all’inizio di questo dolore, credo ti daranno un’idea importante e nuova da riflettere e conseguentemente sarà di aiuto a entrambi:

http://spiritismo.co.cc/conforto.htm

http://spiritismo.co.cc/libri.htm


Altra cosa importante da fare, non dimenticare di pregare. La preghiera ci unisci a Dio e ai nostri amici spirituali che ci danno forza e ci ispirano al bene e al conforto della nostra mente. Abbiamo estrapolato la tua domanda, ma sono punti importanti che non possiamo lasciar perdere.

Ti facciamo un saluto di cuore a cuore. Forza in questo momento e qualsiasi cosa avrai bisogno basta scriverci. Che Dio sia con te.

Gruppo Ascolto Amico.
Avatar utente
Gruppo AscoltoAmico
Amministratore
 
Messaggi: 13
Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 23:12
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 0 volta

Re: Richiesta di aiuto

Messaggioda CristinaGianmarco » venerdì 22 ottobre 2010, 21:31

carissimo permettimi di pernderti per mano e camminare con me ad 1 via che si chiama spiritualità .
ti leggo sentendoti perso con il tuo grande dolore ,voglio subito tranquillizzarti dicendoti :Certo la tua compagna si incontrò con la sua mamma al momento della sua disincarnazione cioè la sua morte come dici tu ,lasciò il suo corpo come ad un guanto sfilando la mano ma la tua compagna VIVE più di te .Sta solo cercando di adattarsi al mondo spirituale ,ti spiego : Pensa ad 1 persona che parte per sempre per stabilirsi ad 1 terra sconosciuta ,quindi che fà cerca di abituarsi ...ma di diverso ce che attorno a lei trova tanto ma tantissimo amore ,come la sua mamma altre persone che vivevano sulla terra che conosceva e non......ma Sarà aiutata la guideranno non sarà mai sola ...
Quando un giorno stabilito disincarnerai sarà lei stessa che ti prenderà per mano attraversando il ponte dell'amore potrete vivere insieme ancora 1 volta .Mio caro sappi 1 cosa importante la tua compagna rimane con il suo carattere tale per come era sulla terra gli stessi sentimenti ..soffre più di te per il tuo dolore percepisce tutti i tuoi sentimenti ..
Volevo invogliarti a seguirmi ancora vorrei invitarti ad 1 fornitissima biblioteca ..sempre su vita oltre la vita ,vai su pagina inziale clicca su libri spirituali cerca un libro che si chiama : book : "IL MONDO INVISIBILE "fammi sapere .
Dice giusto fernanda nel dire non scordarti mai di dire le preghiere . Spero di esserti stata utile :dicocuore: Shalom nel tuo cuore da Cristina
CristinaGianmarco
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2010, 21:45
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 10 volte
Religione: cattolica

Re: Richiesta di aiuto

Messaggioda Fernanda » martedì 12 maggio 2020, 16:39

Messaggi da ricordare.
Un saluto fraterno,
Fernanda. :fiori2:
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1498
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 423 volte
Religione: Spiritista


Torna a Per chi ha perso una persona cara

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron