Preghiere e suffragi per i defunti

Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda stelladelmare » martedì 6 febbraio 2018, 15:35

Ma secondo voi hanno un senso?
"Loro" percepiscono queste cose? Li aiutano a stare davvero meglio?
Sono pratiche che voi avete messo in atto quando avete avuto dei lutti?
Me ne potete suggerire qualcuna? (Orazioni, messe o altro...)

Il messaggio di stelladelmare piace a:
ale_209
stelladelmare
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 25 giugno 2017, 19:44
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: agnostica

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda Lory 61 » martedì 6 febbraio 2018, 18:34

Ciao Stella, in metafonia ho trovato spesso Entità che mi hanno chiesto preghiere, le preghiere tradizionali, tipo il Padre nostro, e qualcuno mi ha chiesto anche il Rosario.
Mio padre dice che lui sta bene, però mi raccomanda di pregare. Loro sentono le nostre preghiere, così come i nostri pensieri d'amore nei loro confronti. Credo che per loro sia importante sentirsi ricordati e amati come prima, per cui io recito per i miei cari una preghiera tradizionale, e poi mando loro un abbraccio pieno d'amore e di Luce. Puoi anche usare parole tue, manifestando tutto il tuo affetto.

Il messaggio di Lory 61 piace a:
ale_209
Lory 61
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 983
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2016, 14:39
“Mi Piace” dati: 469 volte
“Mi Piace” ricevuti: 451 volte
Religione: cristiana

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda adelfo » martedì 6 febbraio 2018, 19:25

COncordo con quanto dice lory.
Credo che queste pratiche diventino anche un valido aiuto per il percorso che devono fare là dove sono adesso.
Il modo migliore è quello che senti esserepiù affine a te come persona, al tuo modo di pensare.

Un altro modo di portare aiuto è con lo psicopompo.
Ci sono dei siti fatti bene che lo descrivono. E' un accompagnamento "attivo".
Lo accenno brevemente che non so se sia la sezione più giusta.
Per voi che qui usate tanto la metafonia, e perciò mi pare avete già una apertura mentale e attiva verso il mondo dei morti, magari potrebbe ssere interessante.
Qualcuno l'ha mai fatto o ne ha mai sentito parlare?
C'è una preparazione apposita, perchè arriva da una tradizione che è quella sciamanica.
Ho un'amica a Pordenone che ha tenuto varie volte un corso in tal senso e ne terrà uno anche a breve.
Io l'ho provato e mi è sembrato valido.
Si tratta di assistere e aiutare l'anima del trapassato a trovare la propria via, nel modo si spera migliore che sia possibilie.
Esistono aiuti anche dilà, ma non ce n'è mai abbastanza.
adelfo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 171
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2014, 11:36
“Mi Piace” dati: 17 volte
“Mi Piace” ricevuti: 142 volte
Religione: attualmentenonsaprei

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda Uranium » martedì 6 febbraio 2018, 19:58

La potenza della preghiera non risiede nelle parole che la compongono, ma nell'energia che ne scaturisce, sempre che essa sia sincera; si può pregare anche stando in silenzio senza pronunciare una sillaba, poichè quello che conta è l'intenzione che mette in moto il pensiero. Possiamo recitare salmi meravigliosi e sublimi, ma se le nostre parole non viaggiano sull'onda di un sentimento sincero rimangono un inutile cantilenare.
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !

Il messaggio di Uranium piace a:
ale_209
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1558
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 716 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1330 volte
Religione: Spiritualista

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda stelladelmare » martedì 6 febbraio 2018, 20:33

Grazie a tutti.
Questo psicopompo non l' ho mai sentito nominare, cerchero' al riguardo, comunque se bisogna seguire dei corsi la cosa si complica un po'...
Penso anche io che bisogna metterci il cuore, quanta gente prega a vuoto...come se stesse leggendo l'elenco del telefono...
Comunque mi avete chiarito dei dubbi.
Ps: Lory posso contattarti in pvt quando avro' bisogno di consigli sulla metafonia? Credo che prima o poi ci provero' a farla.
stelladelmare
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 25 giugno 2017, 19:44
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: agnostica

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda Lory 61 » martedì 6 febbraio 2018, 21:17

Certo Stella, contattami pure. La sezione metafonia del forum è ricchissima di files, ottenuti con tecniche diverse...li hai ascoltati? A me nei momenti più bui hanno dato tanta consolazione.
Lory 61
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 983
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2016, 14:39
“Mi Piace” dati: 469 volte
“Mi Piace” ricevuti: 451 volte
Religione: cristiana

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda stelladelmare » martedì 6 febbraio 2018, 22:05

Si Lory ne ho ascoltati alcuni e sono davvero senza parole! Chissa se io otterro' mai qualcosa...devo studiare molto mi sa!
Mi chiedevo quanto tempo deve passare dalla morte di una persona per fare la metafonia? Nel mio caso sono passati pochi giorni e io sto ancora molto giu, devo aspettare di essere pu' serena?
stelladelmare
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 25 giugno 2017, 19:44
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: agnostica

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda Lory 61 » mercoledì 7 febbraio 2018, 10:22

Da quello che so, cara Stella, non esiste un limite di tempo preciso prima che un'Entità possa comunicare: alcuni sono pronti subito, altri, penso la maggior parte, hanno bisogno di un periodo più o meno lungo di adattamento, a seconda del percorso individuale.
Quello che ti consiglio è di aspettare un po' prima di fare un tentativo, perchè sei ancora troppo addolorata e secondo me le condizioni non sono ottimali per tentare un contatto: nel frattempo leggi, (qui sul sito puoi trovare materiale a volontà), ascolta i files, prega, medita, insomma cerca di rasserenare il tuo spirito. Io ho fatto così dopo la morte di mia mamma e mi sono avvicinata all'Oltre in condizioni ottimali, forse anche per questo ho ottenuto tanto. Per dedicarsi alla metafonia servono costanza, dedizione, amore e purezza di intenti: quando queste condizioni sono rispettate, il contatto avviene sempre. I tempi sono più o meno lunghi a seconda della medianità individuale, (alcuni impiegano più di un mese di tentativi costanti prima di poter ascoltare qualche parola), altri riescono molto prima, ma che io sappia l'Amore e la perseveranza sono sempre state premiate.
Quando vuoi siamo qui. :cuoricini:
Lory 61
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 983
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2016, 14:39
“Mi Piace” dati: 469 volte
“Mi Piace” ricevuti: 451 volte
Religione: cristiana

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda adelfo » giovedì 8 febbraio 2018, 19:17

stelladelmare ha scritto:Grazie a tutti.
Questo psicopompo non l' ho mai sentito nominare, cerchero' al riguardo, comunque se bisogna seguire dei corsi la cosa si complica un po'...
Penso anche io che bisogna metterci il cuore, quanta gente prega a vuoto...come se stesse leggendo l'elenco del telefono...
Comunque mi avete chiarito dei dubbi.
Ps: Lory posso contattarti in pvt quando avro' bisogno di consigli sulla metafonia? Credo che prima o poi ci provero' a farla.

Ciao stelladelmare, sono Pier. Che bel nick.
Beh un minimo di preparazione ci vuole per chi ambisce farlo.
In realtà non richiede poi molto tempo.
Dipenderà anche da chi tiene il corso, ma io l'ho fatto in una giornata, da una mia amica che tra l'altro a breve ne terrà ancora un paio.
Il costo non sarebbe eccessivo, ma non è il punto fondamentale, poi Lei ha iniziato a fare i suoi corsi anche gratuitamente per chi è interessato.
L'importante per aprirsi a questo genere di esperienze è la volontà di fare il passo, la compassione (secondo me) con cui lo si fa.
E' una parte di noi stessi con cui si inizia ad averci a che fare.

In soldoni: per tutti è normale cercare di assitere nel migliore dei modi gli ammalati o i morenti, con lo psicopompo si continua a prestare assistenza e aiuto all'anima.
Ne ha molto bisogno. Dopo il trapasso l'anima inizia il suo percorso di risalita verso lo spirito.
Però non immediatamente. Si trova dapprima in una dimensione di passaggio che gli sciamani chiamano terra delle ombre.
E' rappresentata molto bene nel film Nosso Lar che tutti abbiamo visto.
Inoltre si è appena perduto il corpo, ci si trova in un ambiente sconosciuto, si debbono elaborare i primi sentimenti e contatti.
In questa fase transitoria l'anima ha bisogno di aiuto e per questo ci sono degli aiutanti invisibili che si occupano con le anime più elevate di accogliere e dare conforto alle anime che possono essere anche disorientate e che hanno invece bisogno di superare gli strascichi dell'ultima parte della vita che hanno vissuto.
L'aiuto che serve, e si può dare, non è mai abbastanza.
La coscienza della persona una volta che è trapassata non è che svanisce, così ci può essere anche per lei qualche situazione che la coinvolge, qualche sentimento tra i più vari che la può anche distogliere per più tempo dal proprio evolvere.
Questa fase è ben conosciuta dagli occultisti e (un tempo) dagli sciamani che si incaricavano di questo lavoro: cioè assistere e accompagnare l'anima verso quella che noi diremmo "la luce".
Oltre la terra delle ombre ci sta tutta l'esistenza da disincarnati, in cui l'essere si rende conto e metabolizza (fase dopo fase) tutta la vita che ha compiuto.

Adesso non so se sia ancora necessario per la persona a te cara, ma fare un seminario di sciamanesimo sullo psicopompo equivale ad allargare anche la propria coscenza. Molti si sentono richiamati, e inoltre si inizia ad affrontare già ora e conoscere cosa avvenga nella vita oltre la vita.
La vita completa comprende sia quella che stiamno vivendo qui, ma anche tutto quello che eravamo prima e che saremo dopo.
PS: ho scritto questo non per suggerirti di prestare tu stessa in prima persona l'assistenza alla persona a te cara, perchè credo sia buona norma non farlo con le persone con cui si è coinvoli. Almeno non nei primi tempi.

Ciao
adelfo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 171
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2014, 11:36
“Mi Piace” dati: 17 volte
“Mi Piace” ricevuti: 142 volte
Religione: attualmentenonsaprei

Re: Preghiere e suffragi per i defunti

Messaggioda stelladelmare » giovedì 8 febbraio 2018, 20:31

Ciao Pier,
grazie per la risposta.
Ho letto riguardo a questi corsi di Psicopompo, ma non capisco se e' necessario avere doti medianiche per farli? Come e' possibile capire se davvero si e' in contatto con l'aldila'? Tu prima di fare questo corso che esperienze avevi in ambito paranormale?
E posso chiederti come mai se si e' coinvolti non e' consigliabile fare da guida ai defunti?
stelladelmare
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 25 giugno 2017, 19:44
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: agnostica

Prossimo

Torna a Le mie domande

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron