PERCORSI

Messaggi dagli spiriti raccolti per mezzo di radio o registratori audio

PERCORSI

Messaggioda Amadeus » giovedì 29 novembre 2018, 10:57

Bentrovati. Quando decidiamo di seguire strade che riteniamo, a torto o a ragione, virtuose e pensiamo che portino a traguardi positivi allora dobbiamo essere pronti ad affrontare le difficoltà più disparate che inevitabilmente ci si parano incontro, ostacolando un percorso che diventerà via via sempre più in salita e sconnesso e dove si inciampa spesso. Ma non è detto che le cadute siano sempre rovinose o negative. Spesso possono rendere più forte il nostro cammino. E' importante tenere sempre dritto il timone verso la meta ed il fine ultimo per cui valga la pena di proseguire. Ne sanno qualcosa coloro che, ad esempio, sperimentano la metafonia, dove scetticismo , derisioni e varie vacuità dell'essere possono scoraggiare a proseguire il percorso.
Volendo ora invece proseguire il colloquio iniziato più di quattro anni addietro,cercherò di distinguere, separandoli per quanto riuscirà possibile, le registrazioni da quelli che sono i miei modesti pensieri. Spesso le registrazioni, chiare per chi le riceve, non lo sono affatto per gli altri che ascoltano. Ma un pensiero espresso con la scrittura può essere più comprensibile. Molte volte mi sono soffermato a commentare positivamente molti concetti espressi in questa sezione anche se non sono riuscito, per miei limiti, a comprendere in pieno le registrazioni.

In tema di percorsi, quello di chi ha perso una persona cara è sicuramente fonte di profondo dolore con ferite che stentano a rimarginare. Abbiamo spesso parlato del percorso del dolore di chi resta e che spesso non si riesce a lenire neanche con la Fede. Sappiamo anche che la elaborazione del lutto è un percorso lungo e non sempre positivo. Ho conosciuto alcuni genitori che hanno perso figli ed altri ancora parenti cari, non sapendo, naturalmente, delle mie esperienze metafoniche. Qualcuno mi ha detto che è risalito dal baratro perché quella Luce divina, che improvvisamente si era spenta per il lutto, piano piano è tornata a splendere, portando un po' di pace in quelle anime straziate. Molte volte si è trattato di acquisire una nuova consapevolezza o una nuova visione della Fede. Alcune volte sono stati aiutati da persone illuminate che hanno reso più chiaro un percorso diventato buio.

La registrazione. All'inizio c'è un "poi" che mi fa presumere che sia stato omesso, volontariamente o meno, un passaggio : quello nell'immediato più doloroso affrontato da chi ha perso una persona cara. L'Entità così descrive tre passaggi oltre quello iniziale non detto. Dunque : Dolore ( è la parte iniziale che io penso sia stata omessa) > Consapevolezza che oltre questa vita c'è ne è un'altra più luminosa > Scoprire che si può aprire un contatto con la persona cara > infine la pace nei nostri cuori.
Da radio ad o/c - lato rov. " POI (dopo il dolore n.d.r.) SANNO CHE ESISTO (consapevolezza dell'altra vita n.d.r.) POGGIANO IN ME CARNE (contatto tra Psiche incarnata e quella disincarnata n.d.r.) COSI' C'E' PACE NEL LUTTO ". Naturalmente l'Entità si riferisce ad un percorso virtuoso che va a buon fine. Purtroppo non sempre è così.
A ben risentirci
Allegati
181008_001Audio lab POI SANNO CHE ESISTO - POGGiANO IN ME CARNE - COSI' C'E' PACE NEL LUTTO.mp3
(309.46 KiB) Scaricato 156 volte
" Chiesi al mandorlo di parlarmi di Dio ed il mandorlo fiorì" ( adagio giapponese)
- - - - - - - - - - - - -
" Mettiti in ascolto,
dunque. E sentirai,
non sentendo più niente,
che il rumore
nel quale siamo nati
e cresciuti non c'è più".
( Michele Serra )
Amadeus
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 674
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:34
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 158 volte
Religione: cristiana

Re: PERCORSI

Messaggioda Angelica Saluzzo » venerdì 30 novembre 2018, 23:10

: Amadeus,il file,all'ascolto,e' per il mio orecchio allenato abbastanza chiaro. Mi lascia pero' perplessa il significato intrinseco della frase :"poggiano in me carne",e sinceramente non so se sia da intendere come prospetti tu,cioe' contatto tra psiche incarnata e disincarnata la frase,dice semplicemente,poggiano carne, forse vuole dire che prima identifichiamo noi stessi e i nostri cari in un corpo di carne,poi ci rendiamo conto che,nonostante la dissoluzione di questo,si continua ad esistere (poi sanno che esisto) ,e quindi, di conseguenza,un po' di speranza e di pace, da cui la terza frase(cosi' c e' pace nel lutto). Almeno,io questo messaggio lo capto cosi'. E' un bel messaggio importante,grazie per avercelo regalato :m_happy:
Angelica Saluzzo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 233
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2017, 18:48
Località: Catania
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 103 volte
Religione: Cristiana

Re: PERCORSI

Messaggioda Lory 61 » domenica 2 dicembre 2018, 18:37

Ciao Amadeus, non so quale sia esattamente il significato di quel "poggiano in me carne", (anche se verrebbe anche a me da pensare che si riferiscano al contatto)...In ogni caso il significato globale è chiarissimo. Peccato che non tutti arrivino alla certezza della sopravvivenza: purtroppo sono ancora tanti gli atei e gli scettici incalliti , ma forse anche per loro un giorno arriverà il tempo della consapevolezza. E' un bellissimo messaggio, grazie. :cuoricini:
Lory 61
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 956
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2016, 14:39
“Mi Piace” dati: 469 volte
“Mi Piace” ricevuti: 446 volte
Religione: cristiana

Re: PERCORSI

Messaggioda Amadeus » lunedì 3 dicembre 2018, 10:57

Buongiorno Angelica e Lory, grazie per avere ascoltato e per l'impegno nell' l'interpretazione. Sappiamo che spesso le Entità danno messaggi di difficile interpretazione e ciò avviene perchè devono essere veloci e/o utilizzare i suoni inadeguati che noi, spesso inconsapevolmente, mettiamo a disposizione. In effetti quando una frase singola può dare adito a dubbi evito di proporla. Però in questo caso la frase è posta tra due periodi di cui ne completa il senso ed è per questo che mi sento d dare il significato che ho attribuito. A ben risentirci
" Chiesi al mandorlo di parlarmi di Dio ed il mandorlo fiorì" ( adagio giapponese)
- - - - - - - - - - - - -
" Mettiti in ascolto,
dunque. E sentirai,
non sentendo più niente,
che il rumore
nel quale siamo nati
e cresciuti non c'è più".
( Michele Serra )
Amadeus
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 674
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:34
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 158 volte
Religione: cristiana

Re: PERCORSI

Messaggioda ale_209 » mercoledì 12 dicembre 2018, 13:40

Registrazione perfetta, la capisco proprio come hai scritto tu, che meraviglia :cuore8:
Per la mia amatissima Nonna Leo: Alcuni addii non sono per sempre. Non sono la fine. Semplicemente significano: “mi mancherai finché non ci incontreremo di nuovo”
Avatar utente
ale_209
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 16:32
Località: Ferrara
“Mi Piace” dati: 2483 volte
“Mi Piace” ricevuti: 628 volte
Religione: CredoinDio

Re: PERCORSI

Messaggioda ale_209 » mercoledì 12 dicembre 2018, 13:46

La frase :"poggiano in me carne" non potrebbe riferirsi alle nostre mani (carne) che si appoggiano sui corpi dei nostri defunti all'interno della bara come ultimo tentativo di trattenerli?
Per la mia amatissima Nonna Leo: Alcuni addii non sono per sempre. Non sono la fine. Semplicemente significano: “mi mancherai finché non ci incontreremo di nuovo”
Avatar utente
ale_209
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 16:32
Località: Ferrara
“Mi Piace” dati: 2483 volte
“Mi Piace” ricevuti: 628 volte
Religione: CredoinDio

Re: PERCORSI

Messaggioda Amadeus » mercoledì 12 dicembre 2018, 18:21

Grazie Ale. Per la frase continuo a pensare al contatto tra Psi incarnata e disincarnata proprio per il seguito della frase nel finale. A ben risentirci
" Chiesi al mandorlo di parlarmi di Dio ed il mandorlo fiorì" ( adagio giapponese)
- - - - - - - - - - - - -
" Mettiti in ascolto,
dunque. E sentirai,
non sentendo più niente,
che il rumore
nel quale siamo nati
e cresciuti non c'è più".
( Michele Serra )
Amadeus
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 674
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:34
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 158 volte
Religione: cristiana

Re: PERCORSI

Messaggioda Lalabel » giovedì 14 marzo 2019, 12:55

Ciao a tutti, anche a me piacerebbe avere contatti metafonici con familiari trapassati (con cui ho avuto "contatti" di altro tipo) ma non mi sono ancora cimentata...Ascoltando però alcuni messaggi che avete postato, compreso quello di Amadeus di questa pagina, mi scoraggia un po' il fatto di non capire praticamente nulla di quello che viene detto : Rolleyes : : Sad : Sono io negata o ci vuole obiettivamente del tempo per capire? E in tal caso...Non è che poi ci mette lo zampino la nostra mente e quello che vorrebbe o si aspetterebbe di sentire? Spero che nessuno si offenda, non voglio mettere in dubbio nulla, tantomeno abilità che a me ora mancano, semplicemente mi pongo delle domande che senz'altro vi sarete posti prima di me e a cui sicuramente avrete dato una risposta.
La verità in fondo è ciò che cerchiamo tutti. Grazie a chi mi vorrà gentilmente rispondere e un carissimo saluto alla comunità
Lalabel
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 9:10
“Mi Piace” dati: 13 volte
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: NESSUNA

Re: PERCORSI

Messaggioda Amadeus » venerdì 15 marzo 2019, 12:33

Buongiorno Lalabel e fortunato di conoscerti. Il dubbio, se nasce da un moto sincero del nostro animo e senza idee preconcette, è un fattore positivo nella ricerca di una verità che alla fine ci convinca, qualunque essa sia. La metafonia è stata oggetto di critiche spesso spietate. Un modo come un altro per affermare la supremazia della materia e qualche volta per esorcizzare un tema di cui abbiamo terrore. Tornando a noi, in metafonia l'ascolto è la parte più difficile. Spesso i messaggi sono di difficile comprensione, ma ti posso assicurare che ci sono, per diversi ordini di motivi. Molti non sono aituati ai suoni prodotti nella registrazione, comprese le voci degli speaker, che oiettivamente, possono essere di difficile ascolto, ad eccezione di quelli veramente chiari : occorre che il nostro orecchio si abitui a percepire il messaggio e, ovviamente, non a costruirlo forzatamente. Nei cinque anni di esperienza ho raccolto, salvato e catalogato quasi quattromila messaggi di varia natura : dai più facili a quelli più complessi, dai più brevi a quelli più lunghi. E' poi indispensabile dotarsi di un minimo di attrezzatura tecnica : delle ottime cuffie e un buon programma audio. Cercare di ascoltare senza questi strumenti minimi è impresa assai difficile. Ho visto numerose persone abbandonare la sperimentazione perchè si sono arresi di fronte alle prime difficoltà. Agli inizi anch'io ho trovato difficoltà ma continuare mi ha regalato un'immensa ricchezza. Se confronto me stesso prima dell'esperienza e quello che sono ora posso dire di essere un uomo nuovo : la mia Anima si è arricchita in termini spirituali, morali ed affettivi. Si è accesa la Fede che, prima, pian piano, si stava spegnendo. A ben risentirci
" Chiesi al mandorlo di parlarmi di Dio ed il mandorlo fiorì" ( adagio giapponese)
- - - - - - - - - - - - -
" Mettiti in ascolto,
dunque. E sentirai,
non sentendo più niente,
che il rumore
nel quale siamo nati
e cresciuti non c'è più".
( Michele Serra )

Il messaggio di Amadeus piace a:
Lalabel
Amadeus
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 674
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:34
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 158 volte
Religione: cristiana

Re: PERCORSI

Messaggioda Lalabel » venerdì 15 marzo 2019, 21:45

Piacere di conoscerti Amadeus, e grazie infinite di avermi risposto. Posso intuire come possa essere difficile descrivere un qualcosa che esiste ma che tuttavia, così diverso da quello che conosciamo, sfugge alle spiegazioni, diciamo così, più "pratiche", a quel piano materiale e razionale a cui siamo abituati a ricondurre tutto ciò che sperimentiamo nella nostra esperienza di vita. La tua testimonianza è molto preziosa per me, leggere la tua descrizione del cambiamento avvenuto in te, nella tua Anima, mi rincuora molto, mi rallegra profondamente e stimola ancor più il mio desiderio di avvicinarmi a questa via di comunicazione. Grazie!
Lalabel
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2018, 9:10
“Mi Piace” dati: 13 volte
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: NESSUNA

Prossimo

Torna a Metafonia

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron