La vita nel mondo invisibile

Qui potete condividere con noi quello che volete, video, film, libri, canzoni, animazioni, ecc.

La vita nel mondo invisibile

Messaggioda Angelica Saluzzo » sabato 25 agosto 2018, 15:11

Ciao a tutti ragazzi. Mi permetto di segnalarvi questo libro. che sto leggendo e che trovo davvero molto, molto interessante. Si intitola : La vita nel mondo invisibile, di Anthony Borgia. Lo trovate e potete leggerlo gratuitamente su Google,scrivendo semplicemente il titolo. L ha pubblicato gratuitamente L Avv. Victor Zammit.E’ un Fedelissimo e competente spaccato di come si svolge la vita nelle dimensioni spirituali, che coincide perfettamente alle comunicazioni che ricevo praticando la Metafonia. Semplice e scorrevole, in sole 132 pagine l’autore è riuscito a darci una cronaca dettagliata,di piacevolissima e limpida lettura, di quella che sarà la nostra vita nelle sfere spirituali che , per chi si è comportato bene di qua,vi assicuro sara’ davvero molto piacevole. Allora... se volete saperne di più, leggete questo meraviglioso interessantissimo libro... Buona lettura

Il messaggio di Angelica Saluzzo piace a:
ale_209
Angelica Saluzzo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 233
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2017, 18:48
Località: Catania
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 103 volte
Religione: Cristiana

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda Lory 61 » domenica 26 agosto 2018, 15:22

Grazie Angelica per averlo segnalato. Ho già dato un'occhiata e mi sembra davvero interessante. :yess: A presto :cuoricini:
Lory 61
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2016, 14:39
“Mi Piace” dati: 476 volte
“Mi Piace” ricevuti: 474 volte
Religione: cristiana

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda pierotto 52 » lunedì 27 agosto 2018, 6:05

: Smile : Grazie cara Angelica, anch'io ho proprio adesso iniziato e dovrò assolutamente ritagliarmi il tempo per leggere con calma perché, dalle prime pagine, ho capito che mi piacerà molto :cuore8:
Avatar utente
pierotto 52
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 3936
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 12:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 3237 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1606 volte
Religione: cristiana

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda ale_209 » venerdì 7 settembre 2018, 14:02

Grazie Angelica, credo proprio che sia il caso che me lo vada a leggere.
Per la mia amatissima Nonna Leo: Alcuni addii non sono per sempre. Non sono la fine. Semplicemente significano: “mi mancherai finché non ci incontreremo di nuovo”
Avatar utente
ale_209
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1563
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 16:32
Località: Ferrara
“Mi Piace” dati: 2488 volte
“Mi Piace” ricevuti: 628 volte
Religione: CredoinDio

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda daluoghiremoti » domenica 20 gennaio 2019, 1:20

Ciao Angelica. Leggo che anche tu sei di Catania. Cmq, ho preso in considerazione il tuo suggerimento anche perchè la fonte, e cioè Anthony Borgia, è di tutto rispetto ed ho quasi ultimato la lettura del libro. Molti aspetti raccontati sono comuni ad altre letture (come in Nosso Lar ad esempio) ma una cosa mi lascia davvero perplesso e cioè non si parla mai di reincarnazione anzi viene ribadito più volte che dopo la morte terrena, una volta raggiunto il mondo degli spiriti lì si rimane in eterno. E allora, come la mettiamo? Chi di voi ha letto il libro che ne pensa?
Ciao a tutti

Il messaggio di daluoghiremoti piace a:
ale_209
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 423
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 109 volte
“Mi Piace” ricevuti: 212 volte
Religione: cristiano

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda Angelica Saluzzo » giovedì 24 gennaio 2019, 0:37

: book : : : Ciao sono Angelica,grazie per aver colto il mio suggerimento ed aver letto il libro. Anche io ho notato che non si parla di reincarnazione,ma penso che questo argomento sia stato deliberatamente non affrontato da Benson ,per non creare ulteriori scandali nell'ambito del clero londinese di inizio secolo,visto che il libro,anzi,si era gia' troppo spinto oltre rispetto a quelle che erano le comuni credenze e i comuni dogmi del cattolicesimo di quell'epoca,o,altra ipotesi ancora,che Anthony Borgia,medium canalizzante e autore del libro,abbia convenuto che era meglio omettere l'argomento,che magari Benson gli avra' dettato, per non rischiare che il libro fosse messo al bando o magari catalogato come eretico, e non venisse letto,perche' parlare di reincarnazione nella societa' anglicana di piu' di un secolo fa',di indiscussa matrice cattolica e protestante,era davvero troppo... Almeno,e' questo che io penso e stimo troppo sia Benson che Borgia per pensare ad altre motivazioni :satisfied:

Il messaggio di Angelica Saluzzo piace a:
ale_209
Angelica Saluzzo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 233
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2017, 18:48
Località: Catania
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 103 volte
Religione: Cristiana

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda daluoghiremoti » martedì 23 aprile 2019, 15:51

Ciao. Dopo il nostro scambio di riflessioni sul libro ho riletto Nosso Lar e tutto mi è sembrato più chiaro. Il libro di Borgia descrive un piano dell'aldilà più elevato rispetto a quello in cui si trova Nosso Lar. E' evidente in alcuni aspetti come la descrizione dei paesaggi che sembrano essere più meravigliosi di quelli di Nosso Lar, del fatto che ci si può muovere col pensiero (a Nosso Lar invece si usano i mezzi di trasporto come l'aerobus) e dall'assenza di reincarnazione appunto.

Il messaggio di daluoghiremoti piace a:
ale_209
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 423
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 109 volte
“Mi Piace” ricevuti: 212 volte
Religione: cristiano

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda Hiroshi84 » mercoledì 6 ottobre 2021, 14:01

Scusate se faccio necroposting, desiro partecipare a questa discussione. Caveggiando in giro per il forum, mi è saltato all'occhio questo post di Angelica Saluzzo, il quale mi ha spinto a cercare il libro, a scaricarlo e leggerlo con estrema attenzione, impiegando varie ore del pomeriggio di ieri.
Arrivato nell'ultima pagina de "La vita nel mondo invisibile" l'ho subito considerato una delle più belle letture della mia vita. Indescrivibili le emozioni e le suggestioni ricavate, tant'é vero che ho preso in seria considerazione (non dico per oro colato ma quasi) tutte le descrizioni o le fasi, (anche quelle a morte avvenuta di Benson) idealizzando quello che a noi viventi qui sulla Terra, ci aspetterà dopo l'ultimo respiro e in uno degli innumerevoli Piani dell'aldilà.
Dopo la lettura, stamane ho fatto alcune ricerche sia sull'opera in generale, sia su Borgia ma soprattutto su monsignor Hugh Robert Benson, lo spirito che in pratica e in teoria ha "dettato" al medium in questione, ovverosia i suoi trascorsi e la sua vita dopo la vita nel Piano il quale era o è collocato.
Scopro con un po' di delusione che monsignor Hugh Robert Benson, in vita oltre ad essere stata un'importante e rispettata figura religiosa, era un eccellente scrittore di opere religiose e... narrative.
A questo punto, con una discreta dose di costernazione mi viene da pensare queste due cose:
1) Che Borgia abbia attinto o prendendo spunto su Benson, realizzando un'opera a conti fatti di fantasia, a momenti un'opera "apocrifa" di Benson o dal sapore bensoniano.
2) Che Benson abbia suggerito attraverso Borgia un aldilà fantasioso, sfruttando quindi la sua dote "scrittoria" e immaginaria (beh, visto che l'individuo in qualità di entità non perde la sua individualità/personalità, ricordi annessi) da un Piano di Esistenza dove non avviene esattamente tutto ciò che racconta.
Carissimi, desidero leggere le vostre impressioni. Vogliamo dare per assodato che l'opera "La vita nel mondo invisibile" va ritenuta un'opera sulla falsariga de "Un viaggiatore nel mondo dello spirito" di A. Farnese? Oppure l'opera "La vita nel mondo invisibile" potrebbe essere parzialmente o su molti versi attendibile?
Hiroshi84
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 48
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 13:23
“Mi Piace” dati: 35 volte
“Mi Piace” ricevuti: 7 volte
Religione: Cattolica

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda Fernanda » giovedì 7 ottobre 2021, 14:01

Ciao Hiroshi84! Ciao a tutti!

Da un po' non ci sentivamo su questo forum, bello sapere che comunque viene letto e più bello ancora se ci sono le partecipazioni. Sono molto assente ma ogni tanto vengo anche io a leggere o fare qualche scambio.

Non ho letto i libri che avete descritto, a parte Nosso Lar; per questo non posso parlare a riguardo. : Sorry! :

Nonostante, penso che tutto che si scrive sulla vita oltre la vita ha una componente di ispirazione e forse Benson quando incarnato era già uno che scriveva sotto certa influenza spirituale e dopo il trapasso ha potuto testimoniare, potrebbe essere?

Non vorrei prendere alla leggera l'argomento, ma il fatto è che come "Nosso Lar" e tante altre narrative del genere vengono trasmesse per un medium e questo scrivi quello che interpreta e questa componente dell' "io" è anche molto rilevante, non discreditando quello che è stato scritto e visto, ma cercando di capire che tutti noi abbiamo vissuto questo aldilà e portiamo con noi nella memoria inconscia questo sentire, ma di forma ancora limitata visto che siamo Spiriti incarnati e in evoluzione. Sono dal parere che altre dimensioni ci sono e in tutte si incontrano Spiriti affini in diversi livelli formando una determinata psicosfera collettiva e questo vale per regioni meno elevate o più elevate e se loro vengono a raccontarci dobbiamo ricordare che, delle sfere superiore, dove non abbiamo ancora vissuto, quello che resta è un linguaggio approssimativo che uno vorrebbe far conoscere ma che altro forse non ha la capacità ancora di esprimere di forma adeguata.

Non so se sto divagando e se riuscite a capire dove vorrei arrivare, ma spero qualcuno che abbia letto i libri possa ancora lasciare qualche riflessione in più.

Passo la parola, buon pomeriggio,

Fernanda.
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco

Il messaggio di Fernanda piace a:
Hiroshi84
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 430 volte
Religione: Spiritista

Re: La vita nel mondo invisibile

Messaggioda Hiroshi84 » giovedì 7 ottobre 2021, 22:51

Carissima Fernanda, il tuo intervento pur non arrivando ad una conclusione oppure non basandosi su un parere vero e proprio fondato su un'analisi, (visto che non hai mai letto l'opera in questione) fornisce sempre e comunque delle interessanti e illuminanti intuizioni che secondo il mio modesto parere si rifanno su altre opere simili, tra cui sul caposaldo "Nosso Nar".
Quindi ti ringrazio di vero cuore ma, prima di passare la palla ad altri, confermo di quanto sono belli e istruttivi gli scambi, compresi quelli che riguardano post pubblicitati tempo addietro. Forse farò altri necroposting. :-)
Sai, da mesi sono ossessionato dal discorso Reincarnazione.
Vedi, qualora dovesse essere veramente così, ciò comportebbe a ricominciare daccapo per chissà quante volte. In verità, questa vita mi basta e mi avanza.
Il libro di Borgia, sia durante che a fine lettura l'ho ritenuto SPECIALE (e forse lo ritengo ancora adesso. Sottolineo il "forse" a causa di alcune perplessità sia su Benson e sia su ciò che "narra" che mi portano a tenere i piedi per terra. Vediamo cosa dicono altri utenti) perché tra i vari aspetti non viene contemplata o suggerita in alcun modo la Reincarnazione, semmai un continuo evolversi nei tantissimi se non infiniti Piani Spirituali.
Attualmente, le uniche opere che mi hanno pienamente convinto e alla quale ripongo tutte le mie speranze e tant'altro, sono i libri di Barbara Amadori. La medium nonché autrice, fornisce il proprio pensiero sulla Reincarnazione, ritenendola un passaggio da un Piano di Esistenza all'altro, in cui l'individuo conserva, ogni qualvolta, la propria identità, senza il temuto (o almeno per me) tabula rasa.
Hiroshi84
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 48
Iscritto il: venerdì 7 giugno 2019, 13:23
“Mi Piace” dati: 35 volte
“Mi Piace” ricevuti: 7 volte
Religione: Cattolica


Torna a Condividiamo

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti