La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Raccontare le esperienze può aiutare nel trasformare il dolore e comprendere che l'amore é infinito e la vita é eterna con legami che non si spezzano mai

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda Giovanni » domenica 23 maggio 2010, 19:26

Grazie Cristina, le tue parole sono sicuramente state molto più dolci, delicate e meno dure delle mie, ma nella sostanza il significato è esattamente lo stesso. Io per natura guardo alla sostanza, molto più che alla forma, all'apparenza, ma capisco che per molti la forma e l'apparenza hanno ancora una grande importanza.

Amare vuol dire volere il meglio per la persona amata. Non penso che queste siano parole dure, ma semplici verità che portano nella direzione giusta della comprensione. Immaginare un Dio capriccioso che punisce e fa soffrire i suoi figli non porta invece da nessuna parte.
Tra l'altro non sono parole mie, ma dei maestri.
Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione
Libri spirituali gratuiti http://librispirituali.altervista.org
Avatar utente
Giovanni
Amministratore
 
Messaggi: 2141
Iscritto il: lunedì 16 febbraio 2009, 16:19
“Mi Piace” dati: 913 volte
“Mi Piace” ricevuti: 530 volte
Religione: Spiritualista

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda CristinaGianmarco » domenica 23 maggio 2010, 19:39

mamma spiritista dice BRAVO GIOVANNI : Thumbup : l'umiltà va anche nel bagaglio ....ma ricorda noi siamo mamme :cuore1: .. mamme dai figli in cielo tu sei solo figlio :cuoricini: :cuoricini: :cuore1:
CristinaGianmarco
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2010, 21:45
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 10 volte
Religione: cattolica

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda Adry » lunedì 24 maggio 2010, 12:25

: Smile : Scrivo a Lucilia ,
Carissima, ringrazio Fernanda che mi ha spedito la tua lettera di cui ne feci una copia e la portai al Cerchio Verde Martedì 18 cm . Ne feci una lezione
:cuore1: . Tu non mi conosci e così mi presento ; Sono una donna che da 32 anni porta avanti un gruppo dove si può parlare del lutto , del perchè e come
si può autogestire un dolore inumano come la perdita dei figli . Il gruppo è composto anche di persone che fanno una ricerca spirituale .
Ci incontriamo ogni martedi , abbiamo una scaletta di lavoro , musicoterapia, medianità , metafonia , lezioni spirituali ..... Come vedi ho trovato giusto
essere coinvolti su vari campi dello spiritualismo per capire dove LORO sono e dove li incontreremo .
Ho incontrato persone che non credevano dell'esistenza di Dio , ancor peggio dopo la disgrazia , però poi si diventa amici . La tua lettera è stata bene accolta e ha fatto riflettere
chi ancora non sa esattamente che una Dimensione a noi sconosciuta si flette a noi umani per aiutarci a capire .
Quando vado ai convegni chiedo sempre un aiuto spirituale perchè so che incontrerò molte realtà diverse e devo saper ascoltare senza mettere in evidenza il mio credo .Vado assieme a una mamma e a un papà perchè la loro testimonianza è più diretta e possono entrare dentro al cuore delle mamme e papà di più di quello che potrei fare io che non ho la consapevolezza della perdita di un figlio , solo la conoscenza e tra conoscenza e consapevolezza c'è di mezzo un mare .
Ogni esperienza per capirla bisogna viverla .
Grazie di ciò che hai scritto , del tuo cammino già delineato chiaramente nel tuo essere . Una signora del cerchio che ha perso il marito mi ha detto di dirti che la tua lettera l'ha colpita per la luce che emana tra le righe .Voleva il tuo indirizzo per dirtelo personalmente . :grazie1000:

Per Beatrice : Ciao cara amica vedo che rimani sempre pronta a difendere la tua posizione .......mi sei piaciuta ... :cuoricini:
Per Cristina ; Il tuo dolce sentire mettendo sui punti salienti la tua carica di amore mi hanno commossa ..... quanto Ti vorrei al mio gruppo :dicocuore:
anche se nulla ho da dire in merito , ci sono brave persone , e vi assicuro che incontrarsi non è una valle di lacrime ma un piacere per tutti .
Fernanda, grazie ancora di questa oportunità di dialogo tra noi .....
:complimentoni: Vi voglio bene a sempre Adry . :grazie1000:
Adry
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 11 marzo 2009, 20:59
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 4 volte

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda edomerida67 » lunedì 24 maggio 2010, 13:33

:cuore1: mi spiace beatrice...per il tuo dolore ..non sai quanto...io come ho gia detto sono madre....e solo a immaginare di perdere un solo figlio ...sto male...non posso immaginare quel dolore beatrice ..e spero di non doverlo sapere mai...capisco anche la tua reazione allo scritto di giovanni...non da pace ...loro sono in un posto migliore ..quando dentro di te c'e' solo dolore....al contrario di giovanni...io credo che siamo noi a scegliere il percorso sulla terra e quando pressapoco finira'...ognuno di noi scende sulla terra...con un programma ben preciso...delle cose che dobbiamo sperimentare...per poi poter tornare a volare....consapevoli di cosa sia la materia e degli ostacoli che questa comporta....la vita e' solo una ...cambia la dimensione...quello che ha detto giovanni..e' parte di una verita'---ma nel cuore di una mamma..c'e' un mondo a se....e si corremmo il bene pe i nostri figli..e si che li vogliamo felici ..ma accanto a noi!!!lo so egoistico ..stupido nn amore..ma daremmo qualunque cosa per andarcene prima di loro... :cuore1:
Patrizia
Avatar utente
edomerida67
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 146
Iscritto il: giovedì 24 settembre 2009, 8:33
“Mi Piace” dati: 5 volte
“Mi Piace” ricevuti: 9 volte

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda Giorgio Penzo » lunedì 24 maggio 2010, 18:39

:cuore1: Il dolore di una madre ….e sopravvivere.



Perchè mai tanto dolore affligge l’essere vivente ? Lasciando spesso segni indelebili ? Ed è proprio attraverso questa esperienza che avviene la conoscenza della nostra vulnerabilità , la morte , quando ci strappa le gioie gli affetti più cari, spesso imprechiamo contro colui che creò il mondo , maledicendolo Dio per il male che ci ha fatto . Ma le cose stanno per davvero così ? Qual è la verità se la morte e la vita dell’uomo continua ad essere un mistero ?

La vita dell’uomo è un programma di sentimenti evolutivi , ma chi si dispera per la morte di un congiunto , un figlio , è costretto sopravvivere a tanta disperazione con la speranza di piegare lo strazio e la sofferenza . Superare il decorso di questa realtà lo dobbiamo fare per coloro che ci sono accanto e soffrono la stessa pena . Se è vero che siamo figli di Dio , non può strapparci le nostre creature , i nostri cari , per affliggerci tanto dolore , sarebbe un padre despota , piuttosto la verità , quella vera verità è ancora ignota ai più .

Il Padre Nostro non lascia l’uomo isolato nel suo dolore , e ammettendo l’esistenza dell’essenza spirituale , fra le luci e ombre della vita si intravedono schegge di luce che ci fa sperare di un proseguo dopo la morte fisica , di una vita in una condizione diversa di quella fisica ,in un contesto spirituale .

Da un messaggio metafonico , un figlio di luce alla sua mamma parla così :

Il mondo non rispetta la debolezza e le cose umane non bastano,
la gente pensa poco e giudica molto . Mamma sento l’amor tuo
per me , rasserenati : ANCHE SE IL VOLTO DELLA MORTE
PER ME è STATO PREMATURO , HO SPENTO LA LUCE
DEGLI OCCHI, HO ACCESO LA LUCE DELL’ANIMA , E
MI RITROVO IN UNA VITA SENZA TERMINE .




24.05.2010. Con sentimento Giorgio Penzo .
Giorgio Penzo
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 76
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 11:36
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 8 volte

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda Adry » martedì 25 maggio 2010, 7:09

Cari amici , proprio ora mi è arrivata questa e-mail di una mamma che da un anno ha l'unico figlio Enrico nella vita di DIO
Spero che sia un'altra testimonianza per aiutare altre mamme con lo stesso dolore . : Smile : Nulla viene per caso .... : Wink :


Cara Adriana, Martedì non stavo bene, come da un po' di tempo a questa parte, ho molta stanchezza e il morale è spesso a terra.
Sto cercando con tutta me stessa, di fare il possibbile per far vedere il sorriso e non le lacrime ad Enrico e ad Ermanno, ora sto cedendo , ma non voglio lasciarmi andare.
Appunto Martedì, sentivo che dovevo venire a cercare aiuto da voi, che ci avete sempre confortato.Ho sentito sincero affetto e accoglienza, che mi ha riempito il cuore di serenità e ho sentito quanto mi mancano gli incontri al Cerchio.
Lì al Cerchio è come se ci fosse un atmosfera magica, serena, lì si riesce pure a ridere.Specialmente il giorno delle registrazioni,poter avere la possibilità di sentirei nostri cari, ma anche altre entità che fanno di tutto per darci una mano, ci danno consigli e danno testimonianzadella loro nuova esistenza e delle vita eterna.
Una mia carissima amica che sa delle registrazioni, dice che malgrado quello che ci è successo, siamo dei genitori privilegiati, perchè Dio ci ha dato la possibilità di comunicare con nostro figlio, e non solo, di essere a conoscenzadi cosa c'è oltre la vita terrena.Questa per noi è una grande forza,anche se non è facile non poterli vedere e toccare,e quindi si crolla, ed Enrico,ci ha visti e ha pensato di darci una mano,attraverso te, perchè ultimamente abbiamo difficoltà a registrare per il nostro umore e stress.Il suo messaggio ci ha fatto rialzare e dato un grande aiuto a ricaricarci.
Un grazie a te Adry e a Giorgio che siete tanto cari, siete da ammirare per quello che fate io ed Ermanno vi stimiamo molto, siete delle persone speciali.
Grazie a voi per averci fatto ritrovare il nostro adorato Enrico, e penso che anche per i nostri ragazzi sia un conforto sapere che noi genitori sappiamo che continuano a vivere in un altra dimensione,ci sono vicini e ci aiutano ad andare avanti.
Un grande grazie a tutti gli amici e le amiche del Cerchio, per il loro calore, e la loro amicizia.
Grazie, grazie,grazie, mille volte grazie a voi tutti vi vogliamo bene! Un abbraccio!


Ermanno Michela

A sempre Adry e Giorgio
Adry
Avanzato
Avanzato
 
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 11 marzo 2009, 20:59
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 4 volte

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda Giovanni » martedì 25 maggio 2010, 11:43

edomerida67 ha scritto:...al contrario di giovanni...io credo che siamo noi a scegliere il percorso sulla terra e quando pressapoco finira'...ognuno di noi scende sulla terra...con un programma ben preciso...delle cose che dobbiamo sperimentare...per poi poter tornare a volare....consapevoli di cosa sia la materia e degli ostacoli che questa comporta....la vita e' solo una ...cambia la dimensione

La gran parte degli spiriti è convinta di scegliere il percorso, ma in realtà è guidata nella scelta senza che se ne accorga. Quanto più si è consapevoli, più si è indipendenti nella scelta (come i bambini a scuola o gli studenti all'università).
Leggi la pagina sotto, del maestro Kempis.

...quello che ha detto giovanni..e' parte di una verità...ma nel cuore di una mamma..c'e' un mondo a se....e si corremmo il bene pe i nostri figli..e si che li vogliamo felici ..ma accanto a noi!!!lo so egoistico ..stupido nn amore..ma daremmo qualunque cosa per andarcene prima di loro... :cuore1:

Infatti è per questo che noi siamo qui, per imparare ad amare, superare l'egoismo. :comemai:
Se fossimo capaci di amore vero, non avremmo bisogno di incarnarci, nè di soffrire le cose terrene.

Le stesse cose che poco prima ho detto, apparentemente così "terribili", "insensibili", ecc. sono state dette ad es. anche dalle Guide spirituali del Cerchio di Catania qui, con parole leggermente diverse.

Solo chi è distratto, molto distratto dalle sciocche cose del mondo, dai valori vani, non s'accorge dell’amore di cui è circondato, perché l’egoismo, assieme a tanti altri difetti caratteriali, riduce la visione, la capacità di vedere, vicino e lontano, sia sotto i propri occhi sia nei 360° in cui è compreso.
Perché s'attui quest'amore, lasciate pervie le aperture del cuore, abbassando il livello di guardia della mente; demolite le armature con le quali erroneamente vi siete corazzati contro gli apparenti attacchi degli altri e create in voi stessi una disponibilità estrema. Rendetevi permeabili a questa grande onda d’amore nella quale siete immersi, perché fino ad oggi l’avete ignorata per vostra incapacità.
Il vero amore non pretende nulla per sé e vuole solamente il bene dell'altro.
Allegati
PA112.png
tratto da Oltre l'illusione, Cerchio Firenze 77
Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione
Libri spirituali gratuiti http://librispirituali.altervista.org
Avatar utente
Giovanni
Amministratore
 
Messaggi: 2141
Iscritto il: lunedì 16 febbraio 2009, 16:19
“Mi Piace” dati: 913 volte
“Mi Piace” ricevuti: 530 volte
Religione: Spiritualista

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda Fernanda » giovedì 27 maggio 2010, 7:51

Cara Adriana, caro Giorgio, :grazie1000: grazie mille per i messaggi e le parole messi qui, di grande conforto a tutte le mamme che ci leggono!!! :dicocuore:

Bellissima la lettera che avete ricevuto dalla mamma che frequenta il Cerchio; ci sono posti, che come il cuore di Dio, sono un Tempio, dove regna la pace, la comprensione, un’aria di accoglienza che al primo respiro ci porta l’armonia, come la presenza di un amico che sa il momento di taccere e ti da la mano, ti stringe al petto. :cuore1:
E questo che mi piacerebbe fare, abbracciare le mamme, come se abbracciasse la mia che é lontana da me, e nel silenzio esservi solidale avvolgendovi in questa energia divina di ben volere e spero che avrete sempre di più la forza di pensare un pensiero soave, sereno, leggero, che vi porterà con i vostri figli a conoscere il loro giardino.

Adesso qualche parole per Giorgio - Il messaggio metafonico che tu hai messo mi ha colpito – “Il mondo non rispetta la debolezza … la gente pensa poco e giudica molto” - Quanto abbiamo bisogno d’imparare sulle difficoltà ed emozioni altre. Penso che la semplicità delle parole sia sempre la miglior forma per parlare con il cuore e “accendere la luce dell’anima”. Tante volte ci perdiamo in discorsi che non fanno altro che insordire, perché detti senza vivere l’emozione, senza vivere l’ispirarazione, senza prendere dal proffondo di noi stessi quello amore che riempi l’anima in un’accoglienza Divina, Sublime e perché non dire, che si torna consapevole. È un pensare con amore e di conseguenza un’agire con amore dove emanano i fiori in un alito fresco di speranze e conforto. Questo lo sanno fare bene gli amici spirituali, istruiscono con amore, parlano e rispettono la sofferenza di ognuno, aspettano il momento dove la mente sarà in grado di capire quel che il cuore piange e rasserenarsi.

Mamme, non scoraggiatevi, ci saranno momenti di dolore e soletudine, ma ci saranno anche momenti sublimi di emozione profonde dove sentirete la presenza dei vostri figli spingendovi alla vita; lacrime di nostalgia, però anche il sorriso, uno sguardo che sembrerebbe nel vuoto, ma che sarà quello sguardo dove incrocciate i vostri pensieri in un unico e vi sentirete nella stessa dimensione, un rincontro, anima a anima. :cuoricini:

Fernanda.
Allegati
26.gif
26.gif (1.6 MiB) Osservato 5033 volte
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1546
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 430 volte
Religione: Spiritista

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda edomerida67 » giovedì 27 maggio 2010, 8:04

giovanni si so che siamo guidati nelle nostre scelte...vero gli esseri evoluti ci guidano a scegliere per il nostro bene il percorso che piu c'e' idoneo ....ma non forzano .mai ,,l'ultima scelta quella di seguire i consigli degli esseri evoluti e' nostro....comunque ..loro sanno aspettare il momento in cui ci sentiamo pronti ...per quanto riguarda l'egoismo ..e' parte di noi del nostro essere terreno...se fossimo capaci di un amore diverso..non saremmo qui....e perdere un figlio ..e' una delle piu' grandi prove...ch ela vita puo' darci.... :cuore1:
Patrizia
Avatar utente
edomerida67
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 146
Iscritto il: giovedì 24 settembre 2009, 8:33
“Mi Piace” dati: 5 volte
“Mi Piace” ricevuti: 9 volte

Re: La morte non é niente nell'abbraccio dell'Angelo

Messaggioda beatrice86 » giovedì 27 maggio 2010, 18:22

Carissimi, leggo solo poche ore fa ho letto tutti gli ultimi interventi , e sento di dover esprimermi !
Ringrazio subito Evira, apprezzo molto il suo intervento, "mi sento inadeguata......"(è uno stralcio del suo post! ) esprime obiettività e uno spirito consapevole del fatto che non è tanto l'aiuto che conta, quanto il senso che si esprime con l'aiuto!

Sincere anche le parole di Edomerida..."anch'io sono una madre e il solo pensiero......"(dal suo post) Ha ovviamente capito che al di la delle parole ci deve sempre stare un vero sentimento di chi le esprime! grazie.

Lo scritto di Giorgio è davvero grande! Ha detto tutto cio che va detto con parole semplici ma incisive......"il dolore di una madre è...sopravvivere!" Infatti i versi di Ungaretti recitano: "sconto sopravvivendoti gli anni che ti usurpo! "
E' questo il dolore vero di una mamma....esserci senza veder crescere il proprio figlio accanto in questa vita!
Grazie Giorgio! Le tue sono parole che in tanti dovrebbero leggere...anche questo è aiuto.

Infine, quanto alle scelte di cui qua e là si parla...nostre o di chi le ha volute x noi, nn entro nel merito...non mi interessa saperlo...nn ora, la sola cosa che più mi interessa , è ritrovare un dialogo spirituale con mio figlio...è l'obiettivo primario...sapere chi ha determinato la scelta nn è un balsamo per il dolore, per sopravvivere... è molto più importante l'unione spirituale a cui credo e che senza dubbio alcuno mantiene e amplifica l'Amore!

Per chi come Giovanni...pensa che noi mamme si parli di castigo o di punizione...credo sia fuori tema, io nn ho mai e poi mai parlato di castigo...ma nemmeno ,di "estremo rimedio x farci del bene"...queste eresie lascio che siano altri a dirle ......ovviamente nn le ascolto!!!

un saluto x tutti... : Smile :
beatrice86
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 101
Iscritto il: sabato 15 maggio 2010, 15:46
“Mi Piace” dati: 4 volte
“Mi Piace” ricevuti: 29 volte
Religione: cattolica

PrecedenteProssimo

Torna a Mamme e papa', raccontate la vostra esperienza

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite