L'inspiegabile tecnologia delle antiche civiltà

Discussioni scientifiche su entità di altre dimensioni, gli alieni, i loro messaggi e i fenomeni più eclatanti come UFO, cerchi nel grano, rapimenti e contattismo.
Teorie scientifiche sulla natura della realtà.

L'inspiegabile tecnologia delle antiche civiltà

Messaggioda riclaupat » mercoledì 24 febbraio 2016, 16:26

Ciao a tutti,

L'inspiegabile tecnologia delle antiche civiltà
http://terrarealtime.blogspot.it/2016/02/linspiegabile-tecnologia-della-antiche.html#more

Max
Perché puoi continuare a far finta di nulla, a essere sempre connesso, a correre senza sosta.
Puoi credere a ciò che dicono tutti, lasciarti cambiare dalle mode, affidare agli altri la tua felicità.
Ma, in alternativa, puoi anche fermarti. E vivere!

Il messaggio di riclaupat piace a: 3
effeeffe, pierotto 52, Uranium
Avatar utente
riclaupat
Amministratore
 
Messaggi: 2839
Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2013, 14:58
Località: Ladispoli
“Mi Piace” dati: 1922 volte
“Mi Piace” ricevuti: 2102 volte
Religione: Spiritista

Re: L'inspiegabile tecnologia delle antiche cililtà

Messaggioda Fernanda » domenica 28 febbraio 2016, 18:08


Max, è qualcosa di incredibile, e un spiritista brasiliano di nome Edgard Armond, nel 1949 ha scritto un libro di nome "Gli Esiliati di Cappella" che trattava su questo.

L'autore parla dell'esistenza di una civiltà altamente sviluppata, moralmente e intellettualmente, che abita il quarto pianeta in orbita attorno Cappella, una stella della costellazione Auriga.

Il pianete di Cappella ha avuto la sua evoluzione al lungo andare dei tempi, e una parte dei suoi abitanti non potevano più reincarnare là per causa della loro condizione vibrazionale bassa, non più adatta al pianeta; Sono venuti al pianeta Terra circa 5.000 anni fa, e hanno iniziato il cammino della civiltà umana attraverso successive incarnazioni, sempre sulla direzione di Gesù, il governatore della Terra. Loro avevano elevato grado di conoscenza e si sono distinti nel campo della matematica, l'astronomia, l'architettura, l'agricoltura e la navigazione, lasciando opere come le piramidi d'Egitto, i giardini pensili di Babilonia e il maya e aztechi edifici, tra tanti altri...

Vi lascio qui il link del libro per chi volesse leggerlo per tirare le proprie conclusioni:

http://www.mediafire.com/download/nt4je ... Armond.pdf

:cuoricini: questo va per il piccolo Emanuele.
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco

Il messaggio di Fernanda piace a: 3
alessia, pierotto 52, riclaupat
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 424 volte
Religione: Spiritista

Re: L'inspiegabile tecnologia delle antiche cililtà

Messaggioda Uranium » domenica 28 febbraio 2016, 19:58

Sicuro, i detrattori di certe teorie anticonformiste sulla tecnologia raggiunta dalle civiltà estinte hanno un bel parlare e scrivere, ma è innegabile che ci siano molte cose difficili da accettare se ci si rifiuta di uscire almeno un poco dai nostri schemi abituali.
Un esempio facile facile? Gli utensili di selce scheggiata. Chi crede che sia cosa da nulla fabbricare un'amigdala che svolga a dovere la sua funzione, commette un grosso errore...Qualche ricercatore, tramite l'archeologia sperimentale, è riuscito a riprodurre strumenti utilizzabili ma soltanto dopo innumerevoli tentativi falliti. Non so se vi sia mai capitato di tenere in mano uno di tali oggetti...A me sì, e vi assicuro che non basta staccare delle schegge a casaccio dal nucleo principale; raschiatoi e punte di freccia presentano bordi taglienti esattamente là dove servono a seconda della funzione dello strumento, sono oggetti anatomici ed equilibrati dinamicamente. Le punte di freccia in particolare, poi, raggiungono nel periodo Eneolitico livelli di assoluta perfezione tecnica. Ora, non sono certo qui a dire che tali conquiste tecnologiche siano da attribuirsi ad interventi alieni, ma è certo che le civiltà antiche disponevano di mezzi ancora oggi insospettati.
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !

Il messaggio di Uranium piace a: 2
pierotto 52, riclaupat
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 716 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1329 volte
Religione: Spiritualista

Re: L'inspiegabile tecnologia delle antiche cililtà

Messaggioda riclaupat » lunedì 29 febbraio 2016, 8:41

Fernanda ha scritto: :cuoricini: questo va per il piccolo Emanuele.


Grazie Fernanda!

Max
Perché puoi continuare a far finta di nulla, a essere sempre connesso, a correre senza sosta.
Puoi credere a ciò che dicono tutti, lasciarti cambiare dalle mode, affidare agli altri la tua felicità.
Ma, in alternativa, puoi anche fermarti. E vivere!
Avatar utente
riclaupat
Amministratore
 
Messaggi: 2839
Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2013, 14:58
Località: Ladispoli
“Mi Piace” dati: 1922 volte
“Mi Piace” ricevuti: 2102 volte
Religione: Spiritista


Torna a Discussioni scientifiche

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti