Un vuoto incolmabile

Un vuoto incolmabile

Messaggioda alessia » sabato 12 marzo 2016, 10:17

Il 20 febbraio 2016 è venuta a mancare mia madre. E' stata una morte improvvisa; il dolore è insopportabile, mi sento stordita e non ho voglia di nulla. Non so come superare questo stato... un abbraccio a tutti quanti del forum. :cuoricini:
alessia
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 115
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 13:25
Località: Manduria
“Mi Piace” dati: 100 volte
“Mi Piace” ricevuti: 92 volte
Religione: cristiana

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda tata » sabato 12 marzo 2016, 14:48

carissima Alessia,
prima di tutto un abbraccio stretto stretto.
non so come aiutarti se non nel supportarti, leggerti, risponderti e mandarti oltre al mio affetto le mie preghiere. Mio marito è morto un anno fa circa, il dolore ancora è immenso e non riesco ad andare avanti, a guardare oltre... e non passa giorno che io non mi connetta a questo sito per non leggere una parola di conforto, vedrai, le persone che sono iscritte qui hanno un cuore grande e ti aiuteranno.
Quando il dolore si sarà un po' trasformato la sentirai perchè la tua mamma è e sarà sempre vicino a te. Affidati a lei nei momenti più cupi e soprattutto quando hai bisogno di consigli e quando proprio non sai da che parte girarti.
Lei ti abbraccia sempre, ne sentirai il profumo, ne avvertirai la presenza cara Alessia.
Fidati di lei.

Il messaggio di tata piace a: 4
ale_209, oenothera, pierotto 52, Uranium
tata
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 15 febbraio 2015, 18:46
“Mi Piace” dati: 85 volte
“Mi Piace” ricevuti: 126 volte
Religione: cattolica

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda Uranium » sabato 12 marzo 2016, 14:57

Alessia carissima, ti abbraccio forte con tanto affetto.
Supererai questo stato pian piano, con pazienza e la certezza che tua mamma non ti ha lasciato. A così poco tempo dal fatto, è normalissimo sentirsi così...Sembra banale dirlo, ma è bene ricordare che ogni lutto richiede un certo tempo per poter essere elaborato. Non ci vuole fretta...Questa separazione improvvisa ed inattesa è solamente per te, che rimani qui con i tuoi cari ancora in vita, ma in verità nessuno è stato davvero separato da nessun altro. Per il momento non c'è molto da fare, se non pensare a tua mamma come a qualcuno che ha soltanto "cambiato abito", per così dire...e che ora è certamente accanto a te, felice e desideroso di renderti partecipe della sua attuale, serena esistenza. Cerca di pensare a lei con gioia, di parlarle col cuore e con la mente con serenità, poichè le tue lacrime la rattristerebbero. Ora lei vorrebbe che tu avvertissi quanto ora si sente libera e sollevata di tanti oneri legati alla materia, e se saprai metterti all'ascolto quanto basta, anche tu lo sentirai. E se ti senti triste, bisognosa di ascolto, di consolazione o di consigli, noi siamo qui! :dicocuore:
Ricevi ancora un grandissimo ed affettuoso abbraccio! :cuoricini:
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !

Il messaggio di Uranium piace a: 2
oenothera, pierotto 52
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1551
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 712 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1327 volte
Religione: Spiritualista

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda oenothera » sabato 12 marzo 2016, 20:35

Ciao Alessia..mando un bacio a te e alla tua mamma...!! Sul forum l'ho detto tante volte, nove mesi fa se ne è andato via il mio amatissimo papà, non sono solo parole quando ti dico che ti capisco dal cuore :cuoricini: !!! Sapessi quanto! Più nessuno merita il suo posto!
Ti sono vicina davvero, conosco angoscia, frustrazione, domande, senso di sconfitta.. : ... : ., ti rivedi bambina, poi adolescente, poi donna, sempre con lei vicina, succede anche a te? : Sad :
Tanti sentimenti, tutti rivolti a quella persona che improvvisamente non vedi più, non ti carezza più, non ti parla più....di colpo ti sei resa conto della fragilità umana, vero??? Sappi che è così solo in apparenza, come ti hanno già detto Tata e Uranium molto meglio di me, non è finito tutto lì, lei ora ti sta accanto, nelle stanze dove sei tu, nei tuoi momenti, segue il filo dei tuoi pensieri, ti legge dentro....non è bellissimo?? Lo so che è tutto cambiato : Rolleyes : vedrai nel tempo, nei mesi il dolore rimarrà sempre forte, la sua immagine sempre presente, l'affetto verso di lei sempre intenso, dovrai solo acquisire la consapevolezza che non l'hai persa del tutto, anzi! Falle vedere la tua forza, fai rivivere le sue passioni, indossa un suo abito, lei è viva, più viva che mai ma da un'altra parte e allo stesso tempo vicino a te..! :cuore7:

Credimi, ho le lacrime agli occhi, questa esperienza ti farà cambiare dentro, ma lei sarà sempre lì, con te. Cercala... :dicocuore:
Rosanna

Il messaggio di oenothera piace a: 2
pierotto 52, Uranium
Avatar utente
oenothera
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 349
Iscritto il: giovedì 2 luglio 2015, 22:01
“Mi Piace” dati: 313 volte
“Mi Piace” ricevuti: 166 volte
Religione: spiritualista

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda Reminiscenza1 » sabato 12 marzo 2016, 23:29

Cara Alessia, ti abbraccio fortissimo anche io. Ti capisco perche' tantissimi anni fa ci sono passata anch' io e la sofferenza e' stata lacerante. Quello che posso dirti dal profondo del cuore, e' che tua mamma ancora esiste, vive, e anche se per il momento non puoi sentirla, lei c'e, perche' la morte non esiste. So che per ora e' di poca consolazione, il tempo deve fare il suo corso, e ce ne vuole tanto, ma vedrai che prima o poi avrai un segno dalla tua mamma.
Un grandissimo abbraccio, ti sono vicina con il cuore :cuoricini:
Avatar utente
Reminiscenza1
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 3118
Iscritto il: giovedì 12 dicembre 2013, 15:35
“Mi Piace” dati: 843 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1337 volte
Religione: incerta

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda alessia » mercoledì 16 marzo 2016, 16:19

tata ha scritto:carissima Alessia,
prima di tutto un abbraccio stretto stretto.
non so come aiutarti se non nel supportarti, leggerti, risponderti e mandarti oltre al mio affetto le mie preghiere. Mio marito è morto un anno fa circa, il dolore ancora è immenso e non riesco ad andare avanti, a guardare oltre... e non passa giorno che io non mi connetta a questo sito per non leggere una parola di conforto, vedrai, le persone che sono iscritte qui hanno un cuore grande e ti aiuteranno.
Quando il dolore si sarà un po' trasformato la sentirai perchè la tua mamma è e sarà sempre vicino a te. Affidati a lei nei momenti più cupi e soprattutto quando hai bisogno di consigli e quando proprio non sai da che parte girarti.
Lei ti abbraccia sempre, ne sentirai il profumo, ne avvertirai la presenza cara Alessia.
Fidati di lei.


Ti ringrazio tantissimo per il grande conforto. So che adesso lei sta meglio lassù ma purtroppo mi manca ed è inevitabile che le lacrime scendano sole. Preferisco ricordare i momenti più belli e più significativi che ho vissuto con lei. Abbiamo affrontato molte cose insieme dal momento che mio padre l'ho perso oltre 30 anni fa. spero che si siano incontrati.
alessia
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 115
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 13:25
Località: Manduria
“Mi Piace” dati: 100 volte
“Mi Piace” ricevuti: 92 volte
Religione: cristiana

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda alessia » mercoledì 16 marzo 2016, 16:21

oenothera ha scritto:Ciao Alessia..mando un bacio a te e alla tua mamma...!! Sul forum l'ho detto tante volte, nove mesi fa se ne è andato via il mio amatissimo papà, non sono solo parole quando ti dico che ti capisco dal cuore :cuoricini: !!! Sapessi quanto! Più nessuno merita il suo posto!
Ti sono vicina davvero, conosco angoscia, frustrazione, domande, senso di sconfitta.. : ... : ., ti rivedi bambina, poi adolescente, poi donna, sempre con lei vicina, succede anche a te? : Sad :
Tanti sentimenti, tutti rivolti a quella persona che improvvisamente non vedi più, non ti carezza più, non ti parla più....di colpo ti sei resa conto della fragilità umana, vero??? Sappi che è così solo in apparenza, come ti hanno già detto Tata e Uranium molto meglio di me, non è finito tutto lì, lei ora ti sta accanto, nelle stanze dove sei tu, nei tuoi momenti, segue il filo dei tuoi pensieri, ti legge dentro....non è bellissimo?? Lo so che è tutto cambiato : Rolleyes : vedrai nel tempo, nei mesi il dolore rimarrà sempre forte, la sua immagine sempre presente, l'affetto verso di lei sempre intenso, dovrai solo acquisire la consapevolezza che non l'hai persa del tutto, anzi! Falle vedere la tua forza, fai rivivere le sue passioni, indossa un suo abito, lei è viva, più viva che mai ma da un'altra parte e allo stesso tempo vicino a te..! :cuore7:

Credimi, ho le lacrime agli occhi, questa esperienza ti farà cambiare dentro, ma lei sarà sempre lì, con te. Cercala... :dicocuore:

grazie per le confortanti parole è proprio vero che vedo tutto come una sorta di flashback. Parlo con lei anche se non la vedo.. tu credi che riesce a sentirmi?
alessia
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 115
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 13:25
Località: Manduria
“Mi Piace” dati: 100 volte
“Mi Piace” ricevuti: 92 volte
Religione: cristiana

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda alessia » mercoledì 16 marzo 2016, 16:23

Reminiscenza1 ha scritto:Cara Alessia, ti abbraccio fortissimo anche io. Ti capisco perche' tantissimi anni fa ci sono passata anch' io e la sofferenza e' stata lacerante. Quello che posso dirti dal profondo del cuore, e' che tua mamma ancora esiste, vive, e anche se per il momento non puoi sentirla, lei c'e, perche' la morte non esiste. So che per ora e' di poca consolazione, il tempo deve fare il suo corso, e ce ne vuole tanto, ma vedrai che prima o poi avrai un segno dalla tua mamma.
Un grandissimo abbraccio, ti sono vicina con il cuore :cuoricini:


Grazie di cuore per il conforto. Lo so che lei ancora c'è ma vorrei vederla o sentirla...spero di avere presto qualche segno della sua insostituibile presenza.

Il messaggio di alessia piace a:
ale_209
alessia
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 115
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 13:25
Località: Manduria
“Mi Piace” dati: 100 volte
“Mi Piace” ricevuti: 92 volte
Religione: cristiana

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda ale_209 » mercoledì 16 marzo 2016, 17:06

Ciao Alessia
A differenza di chi mi ha preceduto nei commenti io ho l'enorme fortuna di avere ancora sia mamma che papa'.
Loro 2, assieme ai 2 nonni che ancora ho, sono la mia isola felice, sono il mio punto di riferimento quando la vita mi toglie il sorriso, sono il mio TUTTO.
Il semplice fatto di arrivare a casa e sapere che loro saranno, come ogni santo giorno, affacciati al balcone per salutarmi mi impone di essere felice, almeno per loro anche se dentro di me negli ultimi anni regna il deserto.
Vivono per me e farebbero qualsiasi cosa per vedermi felice e da 3-4 anni a questa parte sono la mia unica ragione di vita.
Detto questo, nei momenti piu' neri tipo ieri, mi viene da chiedermi cosa farei senza di loro e la risposta e' .... :"non ci posso pensare, non ci riesco"
Non avendo vissuto un lutto tanto grave non ho nessun suggerimento da darti per stare meglio anche perche' ho la convinzione che nessuna parola e nessun gesto possano lenire le ferite di chi ha perso un genitore.
Non sono brava con le parole, non lo sono mai stata pero' ti posso dire che, se e quando vorrai, riceverai in qualsiasi momento da me un grandissimo abbraccio virtuale :cuoricini:
Per la mia amatissima Nonna Leo: Alcuni addii non sono per sempre. Non sono la fine. Semplicemente significano: “mi mancherai finché non ci incontreremo di nuovo”

Il messaggio di ale_209 piace a:
oenothera
Avatar utente
ale_209
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 16:32
Località: Ferrara
“Mi Piace” dati: 2483 volte
“Mi Piace” ricevuti: 628 volte
Religione: CredoinDio

Re: Un vuoto incolmabile

Messaggioda oenothera » mercoledì 16 marzo 2016, 20:43

alessia ha scritto:
oenothera ha scritto:Ciao Alessia..mando un bacio a te e alla tua mamma...!! Sul forum l'ho detto tante volte, nove mesi fa se ne è andato via il mio amatissimo papà, non sono solo parole quando ti dico che ti capisco dal cuore :cuoricini: !!! Sapessi quanto! Più nessuno merita il suo posto!
Ti sono vicina davvero, conosco angoscia, frustrazione, domande, senso di sconfitta.. : ... : ., ti rivedi bambina, poi adolescente, poi donna, sempre con lei vicina, succede anche a te? : Sad :
Tanti sentimenti, tutti rivolti a quella persona che improvvisamente non vedi più, non ti carezza più, non ti parla più....di colpo ti sei resa conto della fragilità umana, vero??? Sappi che è così solo in apparenza, come ti hanno già detto Tata e Uranium molto meglio di me, non è finito tutto lì, lei ora ti sta accanto, nelle stanze dove sei tu, nei tuoi momenti, segue il filo dei tuoi pensieri, ti legge dentro....non è bellissimo?? Lo so che è tutto cambiato : Rolleyes : vedrai nel tempo, nei mesi il dolore rimarrà sempre forte, la sua immagine sempre presente, l'affetto verso di lei sempre intenso, dovrai solo acquisire la consapevolezza che non l'hai persa del tutto, anzi! Falle vedere la tua forza, fai rivivere le sue passioni, indossa un suo abito, lei è viva, più viva che mai ma da un'altra parte e allo stesso tempo vicino a te..! :cuore7:

Credimi, ho le lacrime agli occhi, questa esperienza ti farà cambiare dentro, ma lei sarà sempre lì, con te. Cercala... :dicocuore:

grazie per le confortanti parole è proprio vero che vedo tutto come una sorta di flashback. Parlo con lei anche se non la vedo.. tu credi che riesce a sentirmi?


Certo che ti ascolta!
Rosanna

Il messaggio di oenothera piace a:
alessia
Avatar utente
oenothera
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 349
Iscritto il: giovedì 2 luglio 2015, 22:01
“Mi Piace” dati: 313 volte
“Mi Piace” ricevuti: 166 volte
Religione: spiritualista

Prossimo

Torna a Per chi ha perso una persona cara

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite