Lacrime e rinascita

Lacrime e rinascita

Messaggioda tata » domenica 22 febbraio 2015, 15:17

Quest'oggi ho bisogno di voi, le lacrime non si placano, arriva forte e pesante la consapevolezza di non poter più avere il mio amore con me per la parte materiale.. e tutti i progetti, le carezze, gli abbracci, i viaggi, le vacanze non sono e non saranno più possibili. Sempre più spesso mi sento una bambina appena nata che prende le misure con questa nuova vita. Fatta di ricordi, fatta di domande senza risposta, di amore inviato a qualcosa che non si conosce. Sempre più spesso mi chiedo qual'è il mio posto nel mondo. Cosa mi devo aspettare da questo mondo materiale, cosa devo fare e dare io a questo mondo materiale. Ognuno da il suo contributo.. tutti lasciano qualcosa. Gli artisti lasciano belle voci e belle canzoni, i ricercatori medici rendono possibili nuove vite e guarigioni, gli elettricisti allacciano la luce, pensino i malvagi danno la possibilità alla gente di riflettere sull'accaduto. Ognuno di noi fa cose grandi e piccole.. e io ho non so più qual'è il mio compito ora. Non riesco a capire come lavorare sulla mia rinascita senza separarmi da lui. Sarebbe ingiusto chiedersi quanto tempo ancora ci separerà. La risposta è duplice.. nulla ci sta separando perchè lui vive accanto a me, dentro di me e nello stesso tempo i nostri "piani" sono diversi e saranno divisi a lungo. Spero che prima o poi ci si possa rincontrare perchè per la mia rinascita ora io devo lasciarlo andare verso la sua luce, e rimanere nelle mie lacrime e nelle tenebre. Vorrei poterlo vedere ancora una volta e sentire le sue calde parole ed i suoi lunghi baci, ma una volta sola non basterebbe più e via via .. la mia rinascita non incomincerebbe mai. Lasciare uscire tutto questo amore senza che più abbia una via. Sperare che giorno per giorno mi venga indicata una nuova strada è un'impresa ciclopica. L'energia per gli altri è tanta, l'energia per me stessa è nulla. Ogni giorno cerco di cambiare un pochino il mio punto di vista, cerco di aprire la mia mente per fare entrare quella parte di ignoto che fino ad un mese fa non avevo mai preso in considerazione in modo che l'esserci trovati scelti e amati abbia un senso, ed è anche l'unico modo per sentire che lui mi accompagna.Lui è a fianco a me ma il mio dolore oggi mi rende cieca verso di lui quindi lavoro su questo e soffro .. e anche lui soffre per avermi dovuto lasciare. Aspetto un segno dal Signore che mi mostri una via .. una strada di rinascita e di pace.

Il messaggio di tata piace a: 2
luci, pierotto 52
tata
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 15 febbraio 2015, 18:46
“Mi Piace” dati: 85 volte
“Mi Piace” ricevuti: 126 volte
Religione: cattolica

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda Uranium » domenica 22 febbraio 2015, 16:02

Ciao, Tata.
Sento tutto il tuo disagio, credimi. E' un brutto, bruttissimo momento, questo, ma è normale. Era previsto che tu lo dovessi vivere, e purtroppo ne vivrai altri, in futuro. Ma questo NON TI DEVE SPAVENTARE. Lo ripeto a tutte lettere, NON LASCIARTI SPAVENTARE. Questo non cambia le cose così come veramente stanno, sono quei momenti neri che sono molto frequenti nella nostra vita, specie quando dobbiamo passare attraverso certe esperienze. Devi cercare di mantenere la calma, perchè, comunque, sei sulla buona strada. Lo so, lo so che ti è difficile credermi, ma è così. Stai facendo la cosa giusta, soltanto devi avere pazienza...sì, proprio quella maledetta pazienza che ci viene sempre richiesta in quantità, ogni santo giorno e in ogni circostanza. Questa tua macerazione sta facendo fruttare quello che deve nascere in te, devi soltanto non lasciarti sopraffare dal dolore e dalla paura. Devi stare certa che giungerà il giorno in cui capirai, comprenderai, sentirai quale sia la tua strada; non sono frasi fatte, non sono parole al vento, perchè io, per primo, odio le chiacchiere inutili con tutto me stesso e le rifuggo come fossero peste. Dici giustamente che anche chi delinque lascia un proprio segno, non foss'altro che un motivo di riflessione nel prossimo: hai detto una grande, grandissima verità! E tu, detto questo, pensi che la tua esistenza non abbia un suo significato? Se anche l'esistenza di un malvagio ha il suo motivo di essere, pensi che la tua possa essere da meno? Se ti è dato di soffrire tanto, ora, è proprio perchè tanto devi ricevere in cambio, in termini di comprensione, di sensibilità...di evoluzione. E non dubitare, presto o tardi vivrai dentro te stessa la conversione di questo profondo turbamento in qualcosa che ti farà grande, luminosa, molto più di quanto tu già sia.
Circa le energie nostre o degli altri...be', questo è un terreno minato nel vero senso del termine. Qualcuno, a differenza di altri, può essere incline a disporre di grandi energie, ma questo non costituisce affatto una garanzia. La nostra vita è incredibilmente avida di energie, tanto fisiche quanto spirituali, e prima o poi tutti ci ritroviamo con le batterie scariche. Nessuno può mentire affermando che questo non corrisponda a verità. La cosa importante è riuscire, poi, a ricaricarle almeno un po'.
Cerca di vivere quanto più serenamente possibile, Tata, o rischi di non sentire il momento del tuo "riscatto". E' già tanto, davvero tanto che tu sappia di avere vicino a te il tuo uomo, che sarà ancora il tuo compagno di viaggio; lascia che la sua influenza si faccia sentire e mostragli la tua fiducia in lui, che non chiede di meglio di poterti essere ancora al fianco, ma serena e sicura che il tuo, il vostro momento arriverà.
Ti abbraccio con tanto affetto! :cuore7:
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !

Il messaggio di Uranium piace a: 3
luci, pierotto 52, tata
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1551
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 712 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1327 volte
Religione: Spiritualista

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda geppo68 » domenica 22 febbraio 2015, 16:54

amica, sorella quando mi sono avvicinato a questo forum erano pochi giorni che la mia dolce compagna di tutta la mia vita era passata nell'altra dimensione, l'unico sogno che avevo era ricongiungermi a lei fuggendo da tutto e da tutti.
Ho studiato ho imparato a pregare ho chiesto aiuto ho cercato di adoperarmi per gli altri, oggi piango ancora ma ho la consapevolezza che un giorno, che adesso sembra lontanissimo, tornerò da lei.
Vivi giorno per giorno senza pensare al domani, con l'aiuto del tuo amore e di Dio tornerai ad amare la vita cosi come sto facendo io, lei è nel mio cuore dove nessuno può scalfire i sentimenti che ho provato e che provo per lei.
Pensa solo che a posizioni invertite tu non vorresti mai vedere la persona che ami soffrire e disperarsi, lui è in te.
Mario

Il messaggio di geppo68 piace a: 4
luci, pierotto 52, tata, Uranium
geppo68
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 184
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 17:59
“Mi Piace” dati: 11 volte
“Mi Piace” ricevuti: 119 volte
Religione: cattolica

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda tata » domenica 22 febbraio 2015, 19:01

Grazie per le vostre parole, oggi sembra tutto brutto, tutto nero. Mi è difficile pensare che un domani avrò la luce. Mi è difficile vivere fino a domani. Sono stata a trovarlo al cimitero, ho scelto per lui una foto dove sembra che parli, a volte sembra una smorfia, a volte un sorriso, a volte l'urgenza di dirmi qualcosa. I suoi occhi mi guardano preoccupati e sicuramente lui è triste per me, so che non si aspettava una reazione-non reazione così "conclamata".. E' che lui che è qui .. non sarà mai più qui e, come dici Geppo, anch'io non vedo l'ora di raggiungerlo.. vorrei che fosse ora.
Eppure NON LASCIARTI SPAVENTARE DA QUELLO CHE ACCADE.. è quello che mi rimbomba nella testa, tutto quello che tocco sembra diventare morte, tutto quello che vivo con amore non esiste più. Il mio faro si è spento.
Prego Dio ogni giorno anche se non sono particolarmente credente, chiedo perdono alla Madonna perchè vorrei il suo aiuto, e prego Fabio che mi stia vicino, accanto, dentro e vorrei ricevere un suo cenno. Vorrei ancora un suo bacio, una sua carezza.
Mi manca come l'aria e penso che questi primi mesi non possono che essere fatti di lacrime. La gente mi chiede di sorridere, mi dice che lui non vorrebbe vedermi così.. lo comprendo ma non riesco ad essere diversa. Scusatemi.
tata
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 15 febbraio 2015, 18:46
“Mi Piace” dati: 85 volte
“Mi Piace” ricevuti: 126 volte
Religione: cattolica

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda Reminiscenza1 » lunedì 23 febbraio 2015, 14:43

Cara Tata, non devi scusarti di nulla. Il tuo immenso dolore e' umano e comprensibilissimo, chi non lo capirebbe?
Le parole servono a poco, riesco soltanto a dirti di avere fede, di pregare e credere, credere fermamente, perche' l'Aldila' esiste, noi esistiamo e sempre esisteremo e lui e' ancora insieme a te, anche se non puoi vederlo, e vi ritroverete.
Un fortissimo abbraccio

Il messaggio di Reminiscenza1 piace a: 4
luci, pierotto 52, tata, Uranium
Avatar utente
Reminiscenza1
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 3118
Iscritto il: giovedì 12 dicembre 2013, 15:35
“Mi Piace” dati: 843 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1337 volte
Religione: incerta

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda Orleide » lunedì 23 febbraio 2015, 14:52

Ricordati dei buoni momenti avendo la certezza di un incontro che è possibile anche in sogno.

Il messaggio di Orleide piace a: 3
luci, pierotto 52, tata
Avatar utente
Orleide
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 897
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 22:09
Località: San Paolo-SP Brasile
“Mi Piace” dati: 11 volte
“Mi Piace” ricevuti: 615 volte
Religione: spiritista

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda Uranium » lunedì 23 febbraio 2015, 20:00

Reminiscenza1 ha scritto:Cara Tata, non devi scusarti di nulla. Il tuo immenso dolore e' umano e comprensibilissimo, chi non lo capirebbe?
Le parole servono a poco, riesco soltanto a dirti di avere fede, di pregare...


Approvo e sottoscrivo in pieno, Tata, non c'è proprio nulla di cui tu debba scusarti. Sfogati quando e quanto vuoi, anche questo può far bene al cuore.
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1551
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 712 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1327 volte
Religione: Spiritualista

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda luci » martedì 24 febbraio 2015, 9:46

Esservi trovati, scelti e amati, come scrivi bene tu è il centro della vostra esistenza, la vostra forza, il vostro scrigno che custodisce un tesoro dal valore immenso cui attingere nei momenti bui. La "rinascita" come la chiami tu non è solo cambiamento, ma anche vivere ogni giorno l'accettazione di quanto successo perché gli orizzonti del tuo lui ora sono molto allargati e noi che restiamo si fa fatica a comprendere. Non voglio essere pedante, intendiamoci, ma, credimi , il cuore a pezzi è un malato che abbisogna di tantissimo tempo anche solo per un lieve miglioramento. Non disperare e, se puoi, tieni la mente aperta anche alle piccole cose che ti circondano: sono cerotti che aiutano a sentire meno male. Ti abbraccio. Luci

Il messaggio di luci piace a: 3
pierotto 52, tata, Uranium
luci
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 140
Iscritto il: giovedì 14 agosto 2014, 10:29
“Mi Piace” dati: 147 volte
“Mi Piace” ricevuti: 146 volte
Religione: credente

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda tata » martedì 24 febbraio 2015, 16:32

Cari tutti, tutti, tutti.
Siete diventati per me uno di questi cerotti di cui parla Luci nell'ultimo messaggio. Il mio dolore in questi giorni non mi lascia un attimo e le lacrime sono abbondandi. Non riesco a ricordare nulla di questi 12 anni, ma vi sembra possibile? e lo sento qui, sento che è vicino a me, non ricordo un momento piacevole, una vacanza, una gita, un abbraccio se non con un'enorme fatica. Sembra quasi che il dolore copra tutto quello che è stato vissuto, ma come è possibile, pensate a che torto gli sto facendo.. con tutto l'amore che c'è nel mio cuore, c'è stato e c'è ancora. Lui così vitale, così vero, così immenso, così pieno, come è possibile non ritrovarlo nei miei ricordi di vita passata se non con uno sforzo enorme!!!! è il dolore che rende tutto così nero? che butta una pesante tenda di velluto nero sulla mia vita? un dolore interminabile, un dolore così intenso che non mi permetto nemmeno di aprire una porticina su di noi? Eppure io non riesco a smettere di piangere, di soffrire, e non so più dove sbattere la testa. Prego, prego, prego, chiedo aiuto a Dio, alla Madonna, a lui, a mio padre ma non so come fare. Amore mio grande aiutami ti prego, so che senti il mio dolore e senti dolore a tua volta per colpa mia, non vorrei ma non so come fare per far tacere tutto ciò. Tu sei esistito, eri con me, eri materia, non so come fare a sopravvivere.. il tempo mi aiuterà, non sono nemmeno due mesi e mi sembrano 50 anni senza di te.
tata
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 15 febbraio 2015, 18:46
“Mi Piace” dati: 85 volte
“Mi Piace” ricevuti: 126 volte
Religione: cattolica

Re: Lacrime e rinascita

Messaggioda Reminiscenza1 » martedì 24 febbraio 2015, 16:45

Cara Tata, mi ha colpito la tua frase:"Eri materia".
E' vero, lui era materia, ma il fatto che non lo sia piu' e viva ora in un'altro stato e in un'altra dimensione, non significa che non ci sia. So che questo fatto non puo', al momento, consolarti, ma forse la certezza che lui e' con te, che non ti ha mai lasciata veramente e che un giorno lo rivedrai e vi ritroverete, potrebbe attutire, almeno in parte, il dolore.
Il lutto, in ogni caso, va sempre vissuto fino in fondo ed elaborato, per poter essere, in seguito, superato, anche se ora e' davvero troppo presto e il fatto di superare il dolore ti sembra, giustamente impossibile. Superare un lutto non significa dimenticare o abbandonare, ma accettare il fatto che la morte fa parte della vita, o meglio, della dimensione terrena, ma nulla e' mai perduto per sempre e noi siamo esistiti nel passato, esistiamo nel presente, ed esisteremo nel futuro. Esistiamo sempre; cambia la forma, ma non la sostanza.
Ti abbraccio fortissimo.

Il messaggio di Reminiscenza1 piace a: 3
luci, tata, Uranium
Avatar utente
Reminiscenza1
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 3118
Iscritto il: giovedì 12 dicembre 2013, 15:35
“Mi Piace” dati: 843 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1337 volte
Religione: incerta


Torna a Per chi ha perso una persona cara

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti