STAI ESPIANDO?

Approfondimento degli insegnamenti di Allan Kardec, le sue opere ed altre.

STAI ESPIANDO?

Messaggioda Orleide » domenica 20 novembre 2016, 11:58

STAI ESPIANDO?
Gli Spiriti che devono espiare sono, se possiamo esprimerci così, esotici, stranieri sulla Terra; hanno già vissuto su altri mondi dai quali sono stati esclusi a causa del loro ostinarsi nel male, e perché vi costituivano motivo di turbamento per gli Spiriti buoni.

(Il Vangelo Secondo lo Spiritismo, cap.III,vers.14)

Gli ostacoli che affronti nel tuo percorso terreno, indubbiamente sono difficoltà che tu stesso hai creato in altri tempi, vicini o lontani, quando stabilivi quel che volevi per l'avvenire, che è l'oggi.

Ti senti nella spirale di situazioni difficili e dolorose, senza riuscire a scorgere una via d'uscita in breve o lungo tempo, il che ti scoraggia e porta a essere spesse volte blasfemo.

Pertanto è bene pensare all'azione di Dio nella tua vita.

Tutto quello che tu vivi e soffri passa sotto la vista del Creatore che, se ti concede l'opportunità di soffrire, ti offre anche dei percorsi, capaci di orientarti nella via della liberazione.

Spesso il tuo spirito di rivolta o il tuo temperamento comodo preferiscono che le cose restino come sono, in modo che tu possa continuare a lamentarti, a reclamare, a essere vittima della vita, raccogliendo le attenzioni che ti mancano.

Oberato delle sublimi Leggi di Dio, da un passato d'insubordinazione, di ribellione, quando ancora ti trovavi in altre dimore della "Casa del Padre", arrivasti sulla Terra, segnalato da varie necessitá, da angosciosi complessi. Ora, li devi affrontare, rivedere e trovare la soluzione, se vuoi il rinnovamento e la pace, veramente.

Tuttavia, pensa quante volte potresti eliminare una grande parte di tormento nella tua casa, nel tuo lavoro o nella società in cui vivi. Siccome dovresti mettere da parte il tuo orgoglio spostandoti dalle tue false posizioni, denudandoti e umiliandoti, preferisci soffrire e piangere pur di rimanere dove sei e come vuoi.

Invece potresti eliminare malintesi, mettere le cose in ordine, utilizzare nuove discipline capaci di far funzionare meglio tutto ciò che ti sta stretto, o che tu condividi. Con una parola o con un gesto ci riusciresti. Tuttavia, per la vanità di non confessare l'artificio, o per l'orgoglio di non chiedere niente a nessuno, preferisci che tutto resti com'è, conservando false posizioni.

Avresti l'occasione di migliorare le tue condizioni di salute fisica o di azione morale, nei labirinti di deficienze in cui ti vedi. Ma, poiché dovresti abbandonare vecchi vizi o farti prevaricare, per il cambiamento di comportamento, da vecchie e logore relazioni personali, preferisci continuare come sei, cosa che ti condurrà a dramatiche conseguenze.

Stai espiando? Soffri per l'espiazione? Allora, rimboccati le maniche e disponiti a rivedere le direttive che ti dà il Signore, va' e liberati, a poco a poco, ma per sempre.

CAMILO

Messaggio estratto dal libro "Rivelazioni dalla Luce", dello Spirito Camilo, psicografato dal medium José Raul Teixeira. Questo libro è stato pubblicato in italiano da Casa del Nazareno Edizioni. http://www.casadelnazareno.it

Quando lo Spirito Camilo parla che "sono difficoltá che tu stesso hai creato in altri tempi, vicini o lontani", parla non solamente di questa vita, ma anche dim vite precedenti. Quando lui parla "quando ancora ti trovavi in altre dimore della Casa del Padre si riferisce sulla vita in altre pianeti. Non ha logica pensare che con tanti pianeti, solamente la nostra piccola Terra sarebbe abitata. E se non troviamo motivi di tanta sofferenza in questa vita queste sofferenze sono conseguenze di atti sbagliati di vite passate.

Tante persone parlano che non possono modificarsi. Dicono così perché è più comodo e non vogliono lottare contro sue imperfezioni. Altre non vogliono capire cosa spiega altre religioni e dicono che sono stati creati in determinata religioni e che non vogliono o non pensano di cambiare. Sono persone che non vogliono apprendere cose nuove, non vogliono studiare e pensare, perché è più facile accettare quello che il prete o altro religioso ha detto. È venuto pronto. Hanno già pensato e deciso per lei. Perciò, lo spiritismo è una religione difficile da seguire, perché ci fa pensare e non accettare tutto gratis.

Quando non vogliamo crescere spiritualmente, quando troviamo che tutto va bene cosí perdiamo un'opportunità di liberarci di situazioni difficili e poi pagheremo il prezzo della pigrizia, nell'indifferenza.

Atraverso le difficoltá Dio ci dá l'opportunitá di liberarci di errori di vite passate e di questa vita. Lui non potrebbe darci gratis un luogo buono dopo la morte senza che abbiamo fatto nulla per meritarlo. A ognuno secondo le sue opere ci ha detto Gesù. Però, tanti preferiscono attirare le attenzioni degli altri con sue lamentele, senza far niente per modificare la situazione. Preferiscono la pietá altrui.

Dio mai sbaglia dice lo Spirito Camilo.Quindi l'indirizzo delle nostre sofferenze non è sbagliato.Sono opportunitá di correggere nostre errori e vizi.

Siamo venuti della stella Capella, una stella abitata da cui siamo esclusi per ribellione, rivolta, pigrizia, ecc. La Terra adesso arriva alla condizione di Capella quando della sua formazione. E chi continuerá senza interessarsi per suo miglioramento spirituale, non avrá più condizioni di reincarnarsi qui e andrá reincarnarsi in pianeti inferiori alla Terra come è successo con noi che siamo venuti a vivere sulla Terra, un pianeta inferiore a Capella.

Chi vuole conoscere tutto questo che ho detto sopra, potrá leggere i libri "Gli Esiliati di Capella" di Edgard Armond e "Transizione Planetaria" dello Spirito Manoel Philomenio de Miranda, psicografato da Divaldo Pereira Franco. Entrambi si può acquistare nel sito Casa del Nazareno.

Il messaggio di Orleide piace a:
Reminiscenza1
Avatar utente
Orleide
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 897
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 22:09
Località: San Paolo-SP Brasile
“Mi Piace” dati: 11 volte
“Mi Piace” ricevuti: 615 volte
Religione: spiritista

Torna a Studiando lo Spiritismo

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron