GIOVANI DIFFICILI

GIOVANI DIFFICILI

Messaggioda Orleide » venerdì 30 ottobre 2015, 3:25

GIOVANI DIFFICILI
Forse avrai con te giovani difficili da educare convenientemente verso la vita.
Senza dubbio dobbiamo sostenerli quanto ci sia possibile. Però, dobbiamo capacitarci che sostenerli non sarà programmarli l’obbligo di copiarci i tipi di felicità o di vivenza.
Naturalmente non ci compete il diritto di lasciarli a se stessi, quando sono ancora inesperti. Tuttavia, ciò non significa che dobbiamo distruggerli la propria vocazione, rubando loro l'autenticità in cui si caratterizza l’esistenza.
Nel mondo sogneremo per i nostri figli invidiabile risalto nelle professioni liberali con distinti titoli accademici, ma è probabile che siano rinati con noi per i servizi della gleba, aspirando ad acquisire duri calli sulle mani al fine di realizzarsi nella crescita che necessitano.
Altre volte idealizziamo per loro la formazione di una famiglia in cui ci soddisfano nel desiderio di possedere rispettabili discendenti . Tuttavia, è possibile che siano con noi per lunghe esperienze in condizioni di celibato, portando problemi e prove che li riguardano al perfezionamento spirituale.
A volte urliamo indignati contro di loro, esigendo di adottare il nostro modo di essere. Tuttavia, frequentemente, se ciò accade, finiamo per perderli nelle mani che gli maculano i sentimenti o rovinano la vita, quando non gli spingiamo inconsciamente nell’antro delle sostanze tossiche o nel precipizio dello squilibrio mentale con cui si iscrivono nei manicomi.
Abbi pietà dei figli che sembrano diversi da te.
Accetti loro come sono e aiuta ognuno di loro a integrarsi nel lavoro in cui si facciano degni della vita che sono venuti a vivere.
Sostieni loro senza imposizione e violenza.
Prima di sorgere come figli del tuo amore, sono figli di Dio, il cui Amore Infinito protegge a noi e per noi.
Anche quando evidenziano caratteristiche inquietanti, benedicili e guidali, per quanto possibile, in modo che si mantengono come basi vive di rendimento del bene sul Bene Comune.
E anche quando non possono partecipare al focolaio domestico e si allontanano dalla tua compagnia a pretesto d’indipendenza, benedicili in ogni caso, rendendoci conto che tutti noi, da quando ci vincoliamo all’ordine e al lavoro nel dovere che ci compete, senza danneggiare nessuno, sfruttiamo dalla Legge Divina il privilegio di scoprire qual è per noi il modo migliore di agire e servire, vivere e sopravvivere.
EMMANUEL
Libro: Nell'era dello Spirito
Francisco Candido Xavier & Pires Herculano/ Spiriti Vari

Il messaggio di Orleide piace a: 3
ale_209, pierotto 52, Reminiscenza1
Avatar utente
Orleide
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 897
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 22:09
Località: San Paolo-SP Brasile
“Mi Piace” dati: 11 volte
“Mi Piace” ricevuti: 615 volte
Religione: spiritista

Re: GIOVANI DIFFICILI

Messaggioda Reminiscenza1 » venerdì 30 ottobre 2015, 12:20

Bellissimo, grazie Orleide. :cuoricini:
Avatar utente
Reminiscenza1
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 3118
Iscritto il: giovedì 12 dicembre 2013, 15:35
“Mi Piace” dati: 843 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1337 volte
Religione: incerta


Torna a Educazione e Spiritualita'

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite