Pagina 1 di 1

Reincarnazione

MessaggioInviato: mercoledì 19 gennaio 2022, 12:22
da Fernanda
Ciao a tutti e Buon Anno, con molto amore!
Abbiamo ricevuto nell'ascolto amico una questione che vorrei condividere con voi e caso mai, se qualcuno vorrà arricchire con commenti o altre questioni e riflessioni, benvenuti. Grazie mille. Fernanda.


La domanda: si può ipotizzare un lasso di tempo (anni ? mesi ?), dopo la morte terrena (pur consci che nell'Oltre non esiste il tempo come noi lo concepiamo), per reincarnarsi ?


R: Ogni caso è un caso, dipendendo della necessità dello Spirito e della coscienza e consapevolezza del proprio stato in cui si trova.

Sicuramente, essendo nell'aldilà, ci vorrà un tempo per alcuni per capire la loro condizione di Spiriti liberi, cioè, che non sono più incarnati e sono vivi in un'altra dimensione. Questo sarà sempre nel tempo di ognuno e non importa la loro religione, nel senso che, è l'amore che abbiamo saputo donare che ci farà capire sulle dinamiche della vita e dell' "oltre vita". Uno può essere ateo, o non credere nella reincarnazione, ma dal momento che avranno delle evidenze nel piano spirituale, tramite un parente o un spirito amico, con il loro cuore puro, nell'esito del proprio compito dentro di una programmazione di esistenza nella Terra, avranno questa lucidità, prima oscurata nel oblio del piano fisico e così saranno preparati per il ritorno forse anche presto.

Invece, per Spiriti più riluttanti, recalcitranti nel male, diciamo, con l'egoismo, l'avidità e l'ambizione nocive, questi avranno bisogno di più tempo per una presa di coscienza, ma comunque, come hai detto tu, il tempo è relativo, e se per noi passano 20 anni, nella dimensione potranno essere 2, per dire, ma da quello che si legge come testimonianze, il loro tempo sembra passare più lentamente paragonando con la nostra realtà.

Parlando di Spiriti che disincarnano con forti traumi, dipendendo dello stato mentale, può succedere anche una reincarnazione subita per spurgare l'energia troppo deleteria che potrebbe venire a compromettere ancora di più il corpo spirituale e conseguentemente lo Spirito. E così, ogni caso é un caso, ma l'importante è che non siamo mai soli e abbandonati, per ogni avvenimento nella storia di tutti noi, la Provvidenza agisce con giustizia e indulgenza dentro delle Sue legge evolutive e nel rispetto del libero arbitrio di ognuno.

Ci sono dei film e dei documentari interessanti, di storie reali quanto alla reincarnazione, dove dei bambini si ricordano di esistenze passate non da tanto tempo. Se ti interessa puoi mettere su Google e troverai. E nel nostro sito abbiamo da scaricare gratuitamente il film "Nosso Lar" che tratta anche su questa questione; sul sito abbiamo anche la biblioteca con tanti libri che ci danno delle risposte esaurienti e ti consiglio anche quelli, a principio i libri della codificazione di Allan Kardec - Cos'è lo Spiritismo/Il libro degli Spiriti e successivamente. Sotto trascrivo il link per scaricare il film:

viewtopic.php?f=26&t=452