Sogni.. Contatti.. aiuti

Qualunque siano i vostri dubbi, sofferenze o difficoltà, potete rivolgervi a noi. Il nostro obiettivo è ascoltarvi e se possibile aiutarvi.

Re: Sogni.. Contatti.. aiuti

Messaggioda Anna86 » sabato 9 febbraio 2019, 20:25

Ti ringrazio per quanto hai raccontato...
Dunque che ci sia un altra dimensione dove ci si va a finire è poco ma sicuro... sarebbe terribile se finisse la nostra esistenza così. Solo un breve periodo di vita e basta... però comunque sia.. sono molto spaventata da questa cosa.. per quanto possa essere migliore l aldilà... preferisco stare in questo mondo.. dove sono consapevole e coscente di essere viva ! Dove posso vedere toccare sentire le cose belle della vita . Di là sarà tutto diverso.. che dobbiamo fare.... :( è così.. un giorno rivedremo tutti i nostri cari.. un abbraccio a te
Anna86
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2019, 20:24
“Mi Piace” dati: 8 volte
“Mi Piace” ricevuti: 2 volte
Religione: Cattolica

Re: Sogni.. Contatti.. aiuti

Messaggioda Anna86 » martedì 5 marzo 2019, 12:24

Ragazzi Buongiorno... scrivo sempre qui perché l argomento è lostesso..
Stanotte ho "sognato" diciamo così.. mio padre... morto quasi 2 anni fa' .. magari sarà riuscito ad ottenere quel permesso... per venirmi a trovare... sono un pò ancora stranita perché era così tanto reale che alla fine mi sono svegliata terrorizzata.. E non ho più chiuso occhio. Lui stava dentro una chiesa.. io quando l ho visto ho detto: "papà!??!!?" Incredula !!!andavo ad abbracciarlo dicendogli che mi manca da morire ma lui si rifiutava di abbracciarmi,sembrava arrabbiato : Blink : Allora gli ho chiesto se c'è l avesse con me... (io mi sento in colpa nei suoi confronti perché non ci siamo parlati per un bel pò di anni... e mi pento con tutta me stessa.) Lui mi risponde : "io voglio il tuo bene". Allora perché non mi ha permesso di abbracciarlo? Comunque io gli facevo domande una dietro l altra in fretta perché sapevo sarebbe durato pochi minuti quell incontro... E volevo sapere tante cose.. ma non voleva rispondermi più di tanto... Allora che è venuto a trovarmi a fare? Non voleva parlare non voleva abbracciarmi .. : Rolleyes : che ne pensate ?? Grazie per l attenzione :cuore1:
Anna86
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2019, 20:24
“Mi Piace” dati: 8 volte
“Mi Piace” ricevuti: 2 volte
Religione: Cattolica

Re: Sogni.. Contatti.. aiuti

Messaggioda Uranium » martedì 5 marzo 2019, 20:15

Ciao, cara Anna.
Non è facile rispondere a certe domande, come puoi ben immaginare. E' solo una mia opinione, ma dato che nei sogni entra in gioco un po' di tutto, può darsi che questo tuo sentirti colpevole nei confronti di tuo padre si sia in qualche modo riflettuto in questo incontro. Io ti consiglierei di metterti il cuore in pace a questo proposito: certe incomprensioni, anche fra genitori e figli, sono piuttosto comuni (io stesso mi rimprovero tuttora di mancanze simili, e non solo nei confronti dei miei genitori, ma anche di mio nonno, per esempio), e spesso troppo tardi ci si rende conto di come le cose avrebbero potuto andare diversamente. Questo tuo pentimento, tuttavia, sta a dimostrare che, se errori da parte tua ci sono stati, non sono stati motivati da cattiveria, o da ingratitudine, ecc., e ciò non è poco. Si sbaglia, nella vita, si sbaglia poco o tanto, gravemente o meno, ma si commettono sempre tanti errori...Non per questo, però, saremmo ogni volta da condannare al castigo eterno del perdono negato. Io non penso che tuo padre sia "arrabbiato" con te nel senso che tale aggettivo assume per noi abitualmente; soprattutto alla luce della frase che lui ti ha rivolto, sono più propenso a credere che il suo sia un invito alla riflessione: non perchè esistano da parte tua chissà quali colpe da espiare, ma perchè passare le proprie azioni al setaccio di una critica sana ed equilibrata è qualcosa che porta sempre giovamento allo spirito. Ciò, in altre parole, non è altro che quell'esame di coscienza che, quando eravamo bambini, genitori e maestri ci consigliavano sempre di fare, e del quale nessuno, a buon diritto, può affermare di non aver bisogno. Cerca di essere serena, dunque, poichè il perdono che tanto desideri ti è già stato concesso, e non devi far altro che attendere il vostro prossimo incontro.
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !

Il messaggio di Uranium piace a:
pierotto 52
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1541
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 703 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1312 volte
Religione: Spiritualista

Re: Sogni.. Contatti.. aiuti

Messaggioda Anna86 » giovedì 7 marzo 2019, 12:53

Grazie mille per le tue risposte Uranium... sempre gentile..
Si penso anche io così.. E penso che gli siano concessi solamente pochi minuti.
Ormai lo so.. tant'è vero che cerco di fare tutte le domande possibili in fretta poiché lo so che vanno via a breve . Qualcosa ti forza a svegliarti ad un certo punto...
Mah.. è tutto così strano ...

Il messaggio di Anna86 piace a:
ale_209
Anna86
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2019, 20:24
“Mi Piace” dati: 8 volte
“Mi Piace” ricevuti: 2 volte
Religione: Cattolica

Re: Sogni.. Contatti.. aiuti

Messaggioda Uranium » giovedì 7 marzo 2019, 21:06

Figurati, Anna... : Lol : Non avere fretta, cerca di vivere con serenità questi incontri con tuo padre: avrete tutto il tempo e l'opportunità di "sentirvi" e di parlarvi senza dover temere ultimatum ne' scadenze di sorta.
Siate giusti più che buoni
Kempis

CORAZZATA POTËMKIN PRESENTE !
Avatar utente
Uranium
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 1541
Iscritto il: lunedì 14 luglio 2014, 21:20
Località: Modena
“Mi Piace” dati: 703 volte
“Mi Piace” ricevuti: 1312 volte
Religione: Spiritualista

Precedente

Torna a Sportello dell'ascolto amico

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite