Conferenza sui viaggi astrali

Concetti generali

Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Giovanni » mercoledì 24 marzo 2010, 0:52

Daniel Meurois e Anne Givaudan praticano i viaggi astrali da 20 anni e danno una testimonianza interessantissima sulle loro scoperte in campo spirituale. Imperdibile.
Grazie ad Anna.

"LA VITA OLTRE LA MORTE"


Clicca qui per scaricare il video (50 MB)
Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione
Libri spirituali gratuiti http://librispirituali.altervista.org
Avatar utente
Giovanni
Amministratore
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: lunedì 16 febbraio 2009, 16:19
“Mi Piace” dati: 913 volte
“Mi Piace” ricevuti: 529 volte
Religione: Spiritualista

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Luca77 » martedì 10 agosto 2010, 7:21

Buongiorno a tutti .
Scrivo questo breve messaggio come testimonianza personale al video di cui sopra.
Staccarsi dal corpo è possibile.
Sto' cercando persone in questo forum che abbiano provato tale esperienza.
Ho bisogno di consigli reali da parte di chi abbia conoscenza diretta( per esperienza personale )di questo accadimento.
Purtroppo non possiedo ancora un gran controllo del fenomeno e sovente faccio errori che mi impongono un rientro immediato nel corpo.
Tra un esperienza e l'altra possono passare settimane ma ogni volta apprendo sempre qualcosa di nuovo.
Vorrei riuscire a prolungare queste uscite in maniera piu' stabile per approfondire la conoscenza di me stesso.
Ogni consiglio è ben accetto.

Un abbraccio Luca :cuoricini:
Avatar utente
Luca77
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 3 agosto 2010, 19:29
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 1 volta
Religione: nessuna

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Giovanni » martedì 10 agosto 2010, 10:31

Hai guardato il link che ti avevo segnalato?
http://spiritismo.co.cc/libri.htm#astrale

Ci sono tanti libri su come fare i viaggi.
Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione
Libri spirituali gratuiti http://librispirituali.altervista.org
Avatar utente
Giovanni
Amministratore
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: lunedì 16 febbraio 2009, 16:19
“Mi Piace” dati: 913 volte
“Mi Piace” ricevuti: 529 volte
Religione: Spiritualista

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Luca77 » martedì 10 agosto 2010, 12:20

Grazie , consultero' alcuni di questi libri.
Speravo comunque di poterne discutere nel forum , Sarebbe piu' utile.
Il libro lo devi prendere cosi' come e' stato scritto, con cio' che contiene e con cio' che probabilmente non contiene.

:grazie1000:
Avatar utente
Luca77
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 3 agosto 2010, 19:29
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 1 volta
Religione: nessuna

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Fernanda » mercoledì 11 agosto 2010, 0:51

Ciao Luca!!! Non sarà di tanto aiuto, ma ti racconto qualcosa che ho vissuto io, di forma improvisa, non perché ho voluto:

Ho avuto poche esperienze di sdopiamento – 2 di loro non sono andata lontana, anzì, facevo una fatica enorme a muovermi, come se mi trascinassi, dopo girandomi ho visto che il mio corpo era nel letto, sono tornata subito, era come se io fosse stata succhiata dentro nel mio corpo, come un elastico tirato al massimo e mollato, sono tornata di forma violenta.

L’altra volta è stata un’esperienza bellissima, mi vedevo e mi sentivo uscire con facilità dal corpo fisico in direzione la finestra e su in cielo e sono stata trasportata in un luogo indescrivibile, sentivo l’entità che mi guidava ma non la vedevo, non so per quanto tempo sono rimasta ad ammirare quel paesaggio provando a ricordarmi delle persone che erano in giro, perché mi sembravano famigliare, ma quando ho sentito che mi dicevano - è ora di tornare – sono tornata di forma serena e mi ricordavo di tutti i detagli.

L’altra volta invece è stata un’esperienza traumatica dove ho avuto grande difficoltà a tornare perché mi teneva un’entità di aspetto orribile e solo dopo diverse preghiere disperate sono riuscita a tornare al corpo, di forma violenta e piena di paura.

E l’ultima volta, quasi due anni fa, sentivo una presenza dentro casa mia e mi sono alzata del letto per controlare, veniva nella mia direzione una dona di aspetto stranno che subito mi ha fatto vedere che non ero nel corpo fisico. Sono tornata come un fulmine ed è stato un rientro violento.

Dopo di queste esperienze non ho mai vissuto niente che io mi ricordi.

Luca, tu hai scritto:

Vorrei riuscire a prolungare queste uscite in maniera piu' stabile per approfondire la conoscenza di me stesso.

Vedo questa esperienza totalmente il contrario da questo che dice. Prima dobbiamo conoscere bene a noi stessi, con tutti i nostri confliti, diffetti, difficoltà, con tutte le implicazioni della vita terrena dalla quale facciamo parte, come un vero appropriarsi di noi stessi. Ritengo che il conoscersi ed avere un certo equilibrio nella vita, tanto fisico quanto emozionale non siano ancora gli unici prerequisiti fondamentali per un viaggio sicuro o con esito. È necessario essere consapevole di tutto il processo in caso di pericoli. Favorire queste esperienze senza una base di conoscenza e senza un supporto spirituale e anche fisico per me è molto rischioso. Lo spirito fuori dal corpo è un bersaglio per le entità che hanno bisogno di energia vitale e che fanno di tutto per ottenerla; anche a livello delle forme pensiero, anche a livello della dimensione spazio temporale dove possiamo trovarci, visto che soprattutto in queste esperienze siamo sempre attratti da luoghi che sono i centri dei nostri interessi più profondi. Essere libero del corpo fisico è come spogliarsi di una protezione e nella mia forma di vedere, se lo facciamo, bisogna sapere bene sul quale terreno siamo, avere molta responsabilità sui limiti che possiamo sorpassare, insomma, ci vuole conoscenza, coscienza e molta fiducia.

Allora, Luca, quel che ti dico, ricordando però che io non ho altre esperienze, è:

Prima cosa - che la motivazione sia nobile. Seconda cosa - non dimenticare di fare una preghiera chiedendo protezione. Terza cosa - trovo importante la lettura e lo studio per uno che vuole farlo senza un sostegno. Avere una buona base teorica, con degli esempi vissuti da tanti altri, ci porta a riflessioni significative che possono aiutarti nella pratica, principalmente se la persona non ha facilità nel contatto con lo spirito guida.

Un abbraccio e scusa il mio italiano, spero tu mi abbia capito. Pace e luce nel tuo cuore e nella tua mente,

Fernanda.
Allegati
dpr0012.jpg
dpr0012.jpg (41.04 KiB) Osservato 4748 volte
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 424 volte
Religione: Spiritista

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Luca77 » mercoledì 11 agosto 2010, 6:49

Grazie Fernanda dei Consigli, sei Brasiliana?
L'italiano è ottimo non preoccuparti.
Ho trovato utili i tuoi Suggerimenti.
Ne terro' in debita presenza in futuro.
Quando ho affermato di volermi conoscere meglio intendevo il cercare altrove
quelle risposte che per ora dentro di me sono solo possibilita' molto credibili.
Come essere umano mi conosco abbastanza bene, e dico abbastanza proprio con beneficio di dubbio.
Ma sono arrivato ad un punto tale che da solo difficilmente potro' ottenere di piu',in conoscenza
Sento di dover verificare in prima persona tutto questo per confermare le mie idee.
Fatto cio' potro' continuare pacificamente il mio percorso.
Se qualcuno provera' a farmi del male lo accogliero' comunque come un amico.


:cuore1:
Avatar utente
Luca77
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 3 agosto 2010, 19:29
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 1 volta
Religione: nessuna

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda lvcmarco » mercoledì 11 agosto 2010, 19:36

io per ora ho avuto solo una esperienza, ma durata pochissimi secondi, mi sentivo spaventato
ricordo dei suoni...e mi vedeve fuori dal mio copro o meglio staccato dal mio corpo per pochi centimetri e ho visto una figura di un uomo o donna dal colore blu che chiamava il mio nome, quando sono rientrato nel mio corpo e mi sono svegliato ho sentito un forte brivido come una scossa in tutto il mio corpo, ero spaventato ma allo stesso tempo eccitato di gioia per questa esperienza...
lvcmarco
Partecipante
Partecipante
 
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 6 agosto 2010, 22:14
Località: VICENZA
“Mi Piace” dati: 1 volta
“Mi Piace” ricevuti: 3 volte
Religione: Spiritista

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Fernanda » giovedì 12 agosto 2010, 9:49

Marco, ciaooo!!!! : Thumbup :

E pensare che questa esperienza sicuramente la facciamo tutti le notte quando andiamo a dormire. Dorme il corpo, ma lo spirito viaggia, tante volte per davvero, altre nei sogni che sfogano le nostre necessità più nascoste. È interessante pensare allo stato della nostra coscienza che se sarebbe totalmente consapevole avrebbe libertà anche nei ricordi. :fuori: :pazzesca: :pazienza: Ho divagato? Cosa pensate?

Un abbraccio a tutti e buona giornata!!! :abbracci:

Fernanda.
Allegati
32549_124596210908386_100000740241562_181894_5910506_n.jpg
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 424 volte
Religione: Spiritista

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Luca77 » giovedì 12 agosto 2010, 12:09

Buongiorno a tutti nuovamente.
Vi esporro' in breve come avvengono queste mie parziali uscite dal corpo.
Iniziano sempre con una vibrazione che parte dal centro della mia fronte e dalla base della nuca.
A volte sono molto forti e come un onda concentrica si espandono per tutto il corpo, dall'interno all'esterno.
Alcune parti del corpo come piedi e mani sono soggette a formicolii lievi.
Se mi concentro troppo su tali effetti o tento di comandare l'uscita fisica i fenomeni si attenuano fino a scomparire mi e' utile rimanere in uno stato quasi larvale nel corpo.
Se tutto va bene ad occhi chiusi mi appaiono delle immagini, spesso senza un senso specifico.
La prima volta ho visualizzato un parallelepiedo che fluttuava a mezz'aria con una gru montata in cima mentre la seconda volta ho visualizzato una fotografia
raffigurante 5 ragazzi vestiti anni 70. (ovvimente all'improvviso e senza un legame logico alla situazione).
Le immagini non erano come quelle dei sogni ma erano reali tanto quelle che si vedono ad occhi aperti, colori compresi.
In quel momento devo solo lasciare che le cose scivolino da sole poi penso ad un posto specifico della stanza in cui sono.
In quel momento sento degli scricchiolii dietro la base del collo e mi stacco parzialmente.
Se tutto va' bene riesco a vedere la stanza o parte di essa, ma devo rimanere distolto con la testa da quello che sto' vivendo , se penso al corpo vengo risucchiato dentro.
Una volta ho visto i contorni di una mano e parte di un braccio.
Non capivo se fosse mio. era come il contorno disegnato di una mano con il vuoto nero dentro, a mo' di disegno.
la visione è stata molto breve.
Penso che sia utile essere stanchi ma non troppo, questo perchè si rischia realmente poi di addormentarsi.
Le uscite si sono verificate al mattino in dormiveglia e alla sera appena coricato a letto.
Mi aiuta il pensare ad una morte del corpo, le uniche cose di cui sono cosciente sono il cuore il respiro e il pensiero.
Se ho troppi pensieri definiti ed eseguo ragionamenti complessi al massimo mi capita di vedere flash di luce.
La mia mente deve essere un po' assente e rilassata.
Altro per ora non ho imparato!

Il messaggio di Luca77 piace a:
lilly72
Avatar utente
Luca77
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 3 agosto 2010, 19:29
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 1 volta
Religione: nessuna

Re: Conferenza sui viaggi astrali

Messaggioda Fernanda » venerdì 13 agosto 2010, 0:14

Ciao Luca!!! : Yahooo :

È già una esperienza stupenda la tua, visto che la fai cosciente. Comunque volevo farti una domanda, per caso hai osservato se dal tuo corpo fisico fino al tuo corpo astrale c'é qualcosa che vi lega? Se per caso non hai fatto caso, in una prossima volta potresti osservare? Tanti autori dicono di vedere qualcosa che tiene legato il corpo allo spirito, come se fosse un filo d'argento, qualcosa così.

Quando avrai la tua prossima esperienza, fammi sapere se ti ricorderai.

Un abbraccio e tante belle cose!!!

Fernanda.
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 424 volte
Religione: Spiritista

Prossimo

Torna a Studiando la Medianita'

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite