Discussioni Room Paltalk 23.07.09

Discussioni Room Paltalk 23.07.09

Messaggioda Fernanda » venerdì 24 luglio 2009, 14:23

Alert: Mercoledi dalle 22h - Amatevi e istruitevi - VSE - Allan Kardec - http://www.vitadopovita.it http://www.cerchioverde.net http://www.espiritismo.net

Fernanda: viewtopic.php?f=10&t=198
Giovanni: l'ho messo qui http://www.vitaoltrelavita.it/multimedi ... 3Agabbiano
ariete1948 Cosimo: qualunque cosa semini quella pure raccoglierai
ariete1948 Cosimo: causa-effetto
evina-r Eva: siamo qui tutti per imparare
maxjvb Diego Br: io avrei un'argomento sul quale vorrei discutere....se tutti sono d'accordo
evina-r Eva: il contratto l'hai fatto con te stesso
ariete1948 Cosimo: spesso il suicida agisce attraverso uno squilibrio mentale
Giovanni: perde un'occasione preziosissima, ma se ne rende conto quando arriva lì
Orleide: e tante volte siamo noi stessi che chiediamo le prove per superare la tendenza la preghiera aiuta in qualsiasi situazione
Giovanni: Ora leggeremo una comunicazione con due spiriti dall'aldilà, uno felice e uno infelice
Orleide: aggravato dalla vergogna, Fe, dell'atto commesso
Giovanni: http://www.vitaoltrelavita.it/articoli- ... ferno.html
Giovanni: «O voi che mi avete fatto soffrire sulla Terra, che siete stati duri e malevoli verso di me, che mi avete umiliato e amareggiato, che con la vostra malafede mi avete spesso costretto alle privazioni più dure, non soltanto io vi perdono, ma vi ringrazio. Volendomi fare del male, non pensavate che mi facevate del bene. E' vero che debbo a voi gran parte della felicità di cui godo, poiché mi avete fornito l'occasione di perdonare e di rendere bene per male. Dio vi ha posti sulla mia strada per mettere alla prova la mia pazienza e per esercitarmi nella più difficile pratica di carità: l'amore per i nemici.
Giovanni: dipende dalla prova che si vuole fare
Giovanni: ma la reincarnazione nel lusso è molto più pericolosa
Giovanni: perchè è molto più difficile sbagliare
maxjvb Diego Br: pericolosa ma comoda!!!!
Giovanni: comoda? ma se lui stesso dice cosa sono pochi anni di comodità rispetto a secoli di sofferenza
maxjvb Diego Br: vero, se non fosse ricaduto negli stessi errori durante la prova avrebbe vissuto bene
Virginy61: ciao grazie intanto mi becco questa sofferenza Giovanni poi pensiamo all'altra
evina-r Eva: il libro è cielo e inferno
Giovanni: Cielo e Inferno - Le Rivelazioni degli spiriti Volume 2
Fernanda: non é che dobbiamo sbagliare
Giovanni: il libero arbitrio è proprio nella scelta dell'incarnazione da fare
Giovanni: libero arbitrio totale
Fernanda: dobbiamo crescere e per questo si vive per le esperienze che ci aiutano a imparare l'amore
Giovanni: esatto
Giovanni: tu programmi delle vite, cioè dei corsi dove poter imparare
pasquale_37: allora noi che con la metafonia sappiamo qualcosa non sbaglieremo e non avremo bisogno di altro?
Giovanni: mio padre sa che fumare è sbagliato ma continua a fumare eheheh
Giovanni: un conto è saperlo, un conto è avere la forza di superare la prova
pasquale_37: io ho smesso da tanto ma soltanto quando sono stato male
Giovanni: tutti sanno che bisogna perdonare, ma quanti hanno la forza di farlo?
pasquale_37: di fumare, cioè non ho avuto la volontà
Giovanni: ci rendiamo conto che abbiamo cose da imparare
Giovanni: vi consiglio di leggere il libro che è estremamente illuminante e chiarisce tutti i dubbi
pasquale_37: purtroppo volevo dire che con la mia volontà non ho smesso di fumare ma soltanto quando l'organismo non ce la faceva più
Giovanni: qui c'è la spiegazione perfetta della reincarnazione data da Kardec http://www.vitaoltrelavita.it/articoli- ... denti.html
Rafhangel: mi pare che il Kardecismo sia ben radicato in brasile...
Giovanni: si c'è il maggior numero di spiritisti là
Rafhangel: parlaci della metempsicosi...
Rafhangel: ciò che conta è l' oblio del passato...
ildeiciodellapietramagna: la reincarnazione serve per dominare gli impulsi carnali e raggiungere l'equilibrio
maxjvb Diego Br: si ok
Fernanda: Momento di Meditazione e Preghiera
mantraluce Cinzia: la preghiera di amore Luce Guarigiane è estesa anche al papà di Salvo e a tutte le persone che soffrono ed hanno tanto bisogno dell'appoggio energetico di tutti.
Rafhangel: la reincarnazione è una punizione ? di sofferenza...
mantraluce Cinzia: la reincarnazione è un'opportunità
mantraluce Cinzia: momento di silenzio e raccoglimento per tutte quelle anime che soffrono ed hanno bisogno della guarigione ed anche per la madre terra maltrattata ed offesa.
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1463
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 405 volte
Religione: Spiritista

Re: Discussioni Room Paltalk 23.07.09

Messaggioda Fernanda » sabato 1 agosto 2009, 12:06

Ciao a tutti!!! : Love :

Vi chiedo scusa se ogni tanto vi faccio leggere alcuni testi!!!
Magari non leggete neanche, ma dico lo stesso!!!
Volevo aggiungere questa lettura alla discussione che abbiamo fatto in paltalk, visto che il tempo tante volte è poco per discutere e fare un scambio così importante, principalmente con un tema del genere - parlando della morte, principalmente sapendo che, la forma come abbiamo vissuto la vita, qui, è che ci porterà di conseguenza allo stato psichico di vita nell’aldilà. Allora spero che il testo sia apprezzato da tutti quanti lo leggeranno.

Ho avuto in famiglia un caso tragico e al leggere questo testo, mi ha datto una sicurezza di chi lei è stata accolta con tanto amore e che le nostre preghiere sono state e sono ancora molto importanti per spingere a tutti quanti fanno questo passaggio, nel percorso del bene a che siamo destinati.

A chi avra la pazienza, vi lascio la lettura:


… “La fede nell’esistenza futura non esclude i timori per il passaggio da questa all’altra vita. Molti non temono la morte di per se stessa; ciò che temono è il momento della transizione. Si soffre o non si soffre nella traversata? E’ questo ciò che li inquieta; e ciò è tanto più vero in quanto nessuno può sottrarvisi. Si può rinunciare a un viaggio terreno: ma qui, ricchi e poveri debbono egualmente compiere questo passo, e se è doloroso, né il rango, né la fortuna possono addolcirne l’amarezza.
Quando si vede la serenità di certe morti, e le terribili convulsioni di agonia di certe altre, si può già comprendere che le sensazioni non sono sempre le stesse: ma chi può illuminarci a questo proposito? Chi ci descriverà il fenomeno fisiologico della separazione dell’anima dal corpo? Chi ci dirà le impressioni di quell’istante supremo? Su questo punto, la scienza e la religione tacciono.
E perché? Perché ad entrambe manca la conoscenza delle leggi che regolano i rapporti tra spirito e materia; la prima si arresta sulla soglia della vita spirituale, la seconda sulla soglia della vita materiale. Lo Spiritismo è l’anello di congiunzione tra loro; è il solo che può dire come si opera la transizione, sia grazie alle nozioni più positive che esso dà circa la natura dell’anima, sia grazie al racconto di coloro che hanno lasciato la vita. La conoscenza del legame fluidico che unisce anima e corpo è la chiave di questo fenomeno, come pure di molti altri…
… - Nei casi di morte violenta, le condizioni non sono le stesse. Non vi è stata una disaggregazione parziale che ha portato ad una separazione preliminare tra il corpo e il perispirito; la vita organica, nel pieno della sua forza, si è interrotta di colpo; il distacco del perispirito non incomincia quindi se non dopo la morte, e in questo caso, come negli altri, non può compiersi istantaneamente. Lo Spirito, preso alla sprovvista, è come stordito; ma poiché si accorge di pensare, si crede ancora vivo, e questa illusione dura fino a quando non si è reso conto della propria situazione. Questo stato intermedio tra la vita corporale e la vita spirituale è uno dei più interessanti da studiare, perché presenta lo spettacolo singolare di uno Spirito che scambia il proprio corpo fluidico per il corpo materiale, e prova tutte le sensazioni della vita organica.senta sfumature infinite, a seconda del carattere, delle conoscenze e del grado di avanzamento morale dello Spirito. E’ di breve durata per coloro la cui anima è purificata, perché in essi vi era già un distacco anticipato che la morte, anche repentina, si limita a completare più rapidamente; per altri, può prolungarsi anche per anni.
Si tratta di uno stato assai frequente, anche nel caso di morte naturale, e per alcuni non ha nulla di doloroso, a seconda delle qualità dello Spirito; ma per altri è una situazione terribile.”

Articolo completo http://www.vitaoltrelavita.it/articoli-recensioni/13-generale/44-morte-e-suicidio.html

Un abbraccio forte forte e buon fine settimana a tutti,

Fernanda. :abbracci:
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1463
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 405 volte
Religione: Spiritista

Re: Discussioni Room Paltalk 23.07.09

Messaggioda Giovanni » sabato 1 agosto 2009, 12:41

La vita è un'opportunità preziosa pianificata prima di nascere. E non va mai sprecata in nessun caso. Dio sa quando è il momento migliore per noi per richiamarci a Sè e lo farà nel momento giusto.
Se si è nella grazia di Dio, la vita è piena di gioia, a prescindere dalle condizioni e il pensiero del suicidio non passa neanche per la testa.

Se si è depressi e vengono questi pensieri può essere dovuto a un'assunzione di medicine che stravolgono l'equilibrio mente-corpo. Purtroppo tanti psicologi, psicanalisti, medici, ai primi sintomi di depressione o per giunta anche in casi di iperattività prescrivono degli psicofarmaci o delle medicine, come gli antiallergici, che hanno come effetti collaterali quelli di causare una depressione insopportabile, spingendo purtroppo moltissime persone a gesti fatali.
Se si hanno quindi sintomi di depressione e si assumono medicine occorre immediatamente verificare se sono queste a causarli e in caso affermativo interrompere subito.

Se non si assumono medicine allora la causa può essere una vita vuota e lontana dal Signore, o peggio un'ossessione o una possessione demoniaca. Anche in questi casi bisogna subito cercare di capire qual è la causa del problema e risolverlo prima che sia troppo tardi.

Vi è una testimonianza estremamente istruttiva che si chiama "Racconto di un suicida", la quale è una registrazione audio di uno spirito, l'Entità A, che racconta tutti i vari pensieri che sono passati per la testa di un suicida prima, durante e dopo il suicidio.
http://www.vitaoltrelavita.it/multimedia/audio-mp3.html
il file da scaricare è il primo: "Sulla morte"
Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione
Libri spirituali gratuiti http://librispirituali.altervista.org
Avatar utente
Giovanni
Amministratore
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: lunedì 16 febbraio 2009, 16:19
“Mi Piace” dati: 913 volte
“Mi Piace” ricevuti: 528 volte
Religione: Spiritualista


Torna a Discussioni e Studi della Room di Paltalk

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite