Evocare ALLAN KARDEC

La dottrina spiritica e i suoi autori

Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda daluoghiremoti » sabato 18 giugno 2011, 18:48

Ragazzi,
siete a conoscenza se è mai stato evocato lo spirito di Kardec ? Credo che ci abbiano provato (anche perché mi sembra la cosa più ovvia da fare dopo la sua morte) ma non ho trovato nulla a riguardo.
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 422
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 109 volte
“Mi Piace” ricevuti: 212 volte
Religione: cristiano

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda ONEPABLO » domenica 19 giugno 2011, 13:31

ciao dailuoghiremoti
Io non sono un esperto ma credo che nello spiritismo non si evochi nessuno.
Gli spiriti non vengono a richiesta come una chiamata telefonica,nell'apertura di una comunicazione qualsivoglia gli spiriti possono essere benissimo sconosciuti,che poi molto probabilmente sono sconosciuti a noi in questa vita che viviamo.
Personalmente non mi interessa il nome di chi comunica perchè penso che sia il modo più facile per farsi prendere in giro;non bisogna mai dimenticare che non possiamo vedere dalla nostra posizione chi è dall'altra parte.
Chi comunica deve farlo senza pretendere la comunicazione con gli spiriti superiori poichè sono loro che ritengono opportuno comunicare con te non l'opposto.
Pace all'anima di kardek,peccato che sia stato cosi poco preso in considerazione.
Ciao felice estate ricca di splash nel mare fiume o vasca da bagno. ehehehehehe
:ahaha:
La verità è una terra senza sentieri,e non la si può raggiungere attraverso nessuna via, nessuna religione, nessuna scuola, poichè la verità è illimitata incondizionata nessuna organizzazione può essere creata per condurre o costringere gli altri lungo un particolare pensiero.E' impossibile organizzare una fede;la fede è qualcosa di assolutamente individuale non possiamo istituzionalizzarla,se lofacciamo diventa una cosa morta,cristallizzata.
La vera conoscenza nasce soltanto dall'esplorazione delle nostre domande che possono essere provocate da qualsiasi cosa che incontriamo nella vita.La saggezza sta nel conoscere noi stessi.
ONEPABLO
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 159
Iscritto il: domenica 8 agosto 2010, 22:05
“Mi Piace” dati: 19 volte
“Mi Piace” ricevuti: 33 volte
Religione: nessuna

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda helena » domenica 19 giugno 2011, 15:50

sono daccordo anch'io con cio che affermi onepablo , anche se per quanto mi riguarda mi tengo a distanza a sedute spiritiche , ogni cosa va presa con la dovuta cautela e serieta , un argomento che dal mio punto di vista che va preso con le pinze. .il mi piace il messaggio e riferito a te onepablo e a te che l'ho dato ,non capisco perche quando e 'indirizzato a te questo eheh eheh fa un'altro giro :F_happy:
helena
 

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda Fernanda » domenica 19 giugno 2011, 16:47

Ciao Gaetano, Onepablo e Helena,

sinceramente non so dire dei messaggi psicografati da qualche evocazione di Allan Kardec, ma penso che sicuramente, quelli che hanno avuto amicizia con lui e che hanno datto il valore dovuto alle sue ricerche hanno provato a farlo, perché non?

Oggi come oggi trovo che le sedute spiritiche fatte con questo obbiettivo sono pocche da tenere in considerazione. Sono pocchi i medium come una volta e direi che dipenda anche dall'obbiettivo e dalla capacità a livello del gruppo e del medium.

Comunque lascio qui un inizio del capitolo 25 - DELLE EVOCAZIONI - Il libro dei mediun - Allan Kardec e che vi invito a leggerlo tutto per chi interessa:


" 269 - Gli spiriti possono comunicare spontaneamente o venire alla nostra
chiamata, vale a dire, in seguito ad evocazione. Vi sono persone le quali
credono che dobbiamo astenerci dall’evocare il tale o il tal altro spirito, e che è
preferibile l’aspettare quello che vuole mettersi in contatto spontaneamente.
Esse si basano sull’opinione che, chiamando uno spirito determinato, non si è
certi che sia proprio quello colui che si presenta, mentre lo spirito che viene
spontaneamente, prova meglio la sua identità, poiché rivela così il suo
desiderio di intrattenersi con noi. Secondo la nostra opinione, questo è un
errore; prima di tutto perché vi sono sempre intorno a noi spiriti, il più delle
volte di bassa lega, che non domandano di meglio che comunicare; in secondo
luogo, e per questa ultima ragione principalmente, il non chiamare alcuno in
particolare, è come aprire la porta a tutti quelli che vogliono entrare. In
un’assemblea, il negare la parola a tutti, è come il lasciarla a tutti, e si conosce
quello che ne risulta.
La chiamata diretta fatta ad uno spirito determinato stabilisce un legame fra
lui e noi; lo chiamiamo con il nostro desiderio, opponendo così una specie di
barriera agli intrusi. Senza una chiamata diretta, uno spirito non avrebbe
spesso alcun motivo di venire a noi, se non è il nostro spirito familiare.
Queste due maniere di operare hanno, sia l’una che l’altra, i loro vantaggi, e
l’inconveniente sarebbe soltanto nella esclusione assoluta dell’una o dell’altra.
Le comunicazioni spontanee non hanno nessun inconveniente quando si è
padroni degli spiriti e si è certi di non lasciar prendere alcuna iniziativa ai
cattivi; allora è spesso cosa utile aspettare la disponibilità di quelli che si
vogliono manifestare, poiché il loro pensiero non subisce alcuna contrarietà;
si possono, in questo modo, ottenere cose notevolissime; mentre poi non è
proprio stabilito che lo spirito da voi chiamato sia disposto a parlare o capace
di farlo nel senso che si desidera. L’esame scrupoloso che abbiamo consigliato
è d’altra parte una garanzia contro le cattive comunicazioni. Nelle riunioni
regolari, in quelle soprattutto in cui ci occupiamo di un lavoro consecutivo, vi
sono sempre spiriti abituali, che si trovano all’appuntamento senza che
alcuno li chiami, per il solo motivo che vi sono preparati a causa della
regolarità delle sedute. Essi prendono spesso la parola spontaneamente per
trattare un soggetto qualunque, sviluppare un concetto o prescrivere ciò che si
deve fare, ed allora si riconoscono facilmente, sia per la forma del loro
linguaggio, che è sempre identico, sia per la loro scrittura, sia per certe
abitudini che sono loro familiari."



Una buona serata a tutti, Fernanda.
“L’essere umano è in qualsiasi situazione,
quello che aspira,
l’irradiazione di quello che sente,
gli interessi che coltiva.”

Spirito Joanna de Ângelis
Psicografia Divaldo Pereira Franco
Avatar utente
Fernanda
Amministratore
 
Messaggi: 1502
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 16:08
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 424 volte
Religione: Spiritista

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda daluoghiremoti » sabato 23 luglio 2011, 14:31

Riprendo questo argomento che avevo quasi dimenticato : WallBash : , eppure lo considero fondamentale: immaginate di poter contattare Kardec e fargli delle domande...credo che sarebbe di immensa utilità. Cmq leggendo "le rivelazioni degli Spiriti" di Kardec sono riportate le evocazioni di diversi trapassati anche a poche ore o giorni dalla loro morte. Si comincia con un certo Sig. Sanson (Volume II paragr. 131) che era un membro del loro gruppo spiritista il quale ricordava spesso agli amici, quando era in vita, di provare ad evocarlo dopo la morte e così fecero con ottimi risultati. A leggere questi fatti è assurdo non pensare che gli amici di Kardec non lo abbiano evocato; tuttavia io non l'ho mai letto da nessuna parte. Non vi sembra strano? A me tantissimo : :s :
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 422
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 109 volte
“Mi Piace” ricevuti: 212 volte
Religione: cristiano

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda Giovanni » sabato 23 luglio 2011, 23:39

daluoghiremoti ha scritto:Si comincia con un certo Sig. Sanson (Volume II paragr. 131) che era un membro del loro gruppo spiritista il quale ricordava spesso agli amici, quando era in vita, di provare ad evocarlo dopo la morte e così fecero con ottimi risultati. A leggere questi fatti è assurdo non pensare che gli amici di Kardec non lo abbiano evocato; tuttavia io non l'ho mai letto da nessuna parte. Non vi sembra strano? A me tantissimo : :s :

Penso che i suoi amici l'abbiano evocato sicuramente, proprio come hanno fatto con tutti i membri della società spiritistica, ma credo che non abbiano pubblicato la comunicazione, il motivo non lo so. Non aspettarti però chissà quale rivelazione, gli spiriti mantengono le stesse idee che avevano in vita, da quella comunicazione quindi non sarebbe uscito fuori assolutamente niente di più di quanto rivelato dagli spiriti superiori che lui contattava quando era in vita.
Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione
Libri spirituali gratuiti http://librispirituali.altervista.org
Avatar utente
Giovanni
Amministratore
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: lunedì 16 febbraio 2009, 16:19
“Mi Piace” dati: 913 volte
“Mi Piace” ricevuti: 529 volte
Religione: Spiritualista

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda daluoghiremoti » lunedì 25 luglio 2011, 15:15

Ok Giovanni, ricevuto il messaggio.Grazie
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 422
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 109 volte
“Mi Piace” ricevuti: 212 volte
Religione: cristiano

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda Orleide » mercoledì 3 agosto 2011, 2:07

Chico Xavier diceva che il "telefono" suona di là per qui e non di qui per là, ossia, non si può esigere che uno spirito venga rispondere nostra chiamata nel momento che vogliamo.Ha anche il rischio di uno spirito burlone risponda la chiamata tentando passare per quello che stiamo a chiamare.
Gli Spiriti di luce rispondono a chiamate serie, che siano per aiutare qualcuno, per fare carità, ma non rispondono se lo scopo è solamente curiosità.
Orleide

Il messaggio di Orleide piace a:
Andy
Avatar utente
Orleide
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 897
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 22:09
Località: San Paolo-SP Brasile
“Mi Piace” dati: 11 volte
“Mi Piace” ricevuti: 615 volte
Religione: spiritista

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda Butterfly » lunedì 20 febbraio 2012, 17:58

Buona sera a tutti, desidero rispondere a questo post anche se un pò datato.
Io ho letto qualcosa di simile su Kardec...dopo la sua morte.
Vale a dire che ho trovato un libro che si intitola 'Tu, Io e gli altri' , Paola Giovetti e Allan Kardec del quale si dice che sia stato apparentemente dettato da Allan Kardec nel quale si trovano 13 lezioni sulla parapsicologia.

Un caro saluto a tutti,
Butterfly
Butterfly
Sporadico
Sporadico
 
Messaggi: 8
Iscritto il: domenica 8 gennaio 2012, 21:36
“Mi Piace” dati: 0 volta
“Mi Piace” ricevuti: 1 volta
Religione: personale

Re: Evocare ALLAN KARDEC

Messaggioda daluoghiremoti » lunedì 20 febbraio 2012, 21:29

Grande Butterfly, sembra proprio che questo libro scaturisca da contatti di Kardec dall'aldilà. Molto interessante.Grazie
Avatar utente
daluoghiremoti
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 422
Iscritto il: sabato 18 giugno 2011, 13:15
“Mi Piace” dati: 109 volte
“Mi Piace” ricevuti: 212 volte
Religione: cristiano

Prossimo

Torna a Autori dello Spiritismo - Citazione d'Aiuto

Chat Room Vita Oltre la Vita
Commenta:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite