Vita Oltre La Vita

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

La Parola

E-mail Stampa PDF

parolePoderoso veicolo di comunicazione, la parola è uno strumento che pochi utilizzano come dovrebbero.

La buona parola innalza, insegna e corregge, appoggia e salva.

La cattiva parola avvelena e uccide, fa impazzire e fulmina, squilibra  e infonde odio.

Molti parlano senza pensare, generando antipatie e fomentando crimini.

Altri pensano senza parlare e perdono le edificanti opportunità di sostenere l'ideale del bene e della vita.

Parlare tanto per parlare denota uno squilibrio, tanto quanto tacere, sempre, denota malaticcia introspezione.

Disponi di questo benedetto strumento per preservare la vita e arricchirla di benedizioni, come la parola.

Usa il verbo con saggezza, insegnando, aiutando e stimolando le persone all'avanzamento, al progresso.

Articola la parola senza schiamazzo, né disarmonia emozionale, affinché ti renda gradevole, ispirando coloro che ti sentono e generando simpatia in tuo favore.

L'arte di parlare è la conquista che tutti devono raggiungere.

Non combatterla col tuo verbo, né seppellirla nel mutismo dell'alienazione.

Parla nel bene, nell'amore e nella speranza, proponendo l'allegria tra le creature e insegnando loro ad accrescere la sicurezza personale nel processo dell'evoluzione.

JOANNA DE ÂNGELIS

Estratto dal libro "Episodi Giornalieri", dello Spirito Joanna de Ângelis, psicografia di Divaldo Pereira Franco.